UA-112080758-1
22 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > SERIE C

Niccolò Lazzeri è il primo colpo in entrata della Endiasfalti Agliana

03-07-2023 16:04 - SERIE C
La Pallacanestro Agliana 2000 comunica di aver raggiunto un accordo con Niccolò Lazzeri per la prossima stagione. Ala di 2.06 m proveniente da Mens Sana, è il primo nuovo tassello del roster per la prossima C unica 2023/24. Nella sua carriera, dopo aver trascorso le giovanili tra Pistoia e Casale Monferrato, ha vestito le maglie di Juvi Cremona in Serie B e Cecina, per poi trovare la sua dimensione in C Gold con Virtus Siena, Castelfiorentino e Mens Sana. In ognuno di questi contesti, il giovane classe 2000 ha dimostrato di avere enormi qualità tecniche, e adesso dopo qualche stagione col freno a mano tirato causa infortuni, è pronto a mostrate a tutti il suo potenziale con la casacca neroverde.

«Sono molto contento di aver firmato per una società come Agliana. Era da qualche anno che eravamo in contatto ogni estate, ma purtroppo non eravamo mai riusciti a concludere per una serie di motivi – dice Niccolò Lazzeri. Finalmente quest’anno siamo riusciti a trovare un accordo, appena è arrivata la chiamata non ho avuto dubbi».

«Ho trovato persone, tra staff, compagni e società; veramente super a livello umano. Mi auguro che la stagione che verrà sia ricca di successi e soddisfazioni, ma dovremmo mettere il lavoro e la dedizione alla base di tutto. Anche se siamo ancora in fase di preseason, siamo sulla strada giusta».

«Non è scontato trovare un ragazzo così giovane, che nonostante quel corpo prediliga il gioco fronte a canestro e abbia un ottimo tiro dalla distanza – così il Team Manager Claudio Piccioli - Dopo anni travagliati, la voglia del ragazzo di dimostrare il proprio valore è molto alta, e Agliana sarà l’ambiente giusto per farlo».

«Crediamo tanto in Niccolò – dice il presidente Simone Caramelli. I margini di miglioramento sono altissimi, e la sua età ci potrebbe permettere di aprire un nuovo ciclo. Abbiamo molta fiducia nel ragazzo e nelle sue capacità, e mi auguro che possa diventare un punto fermo per la squadra».

cookie