UA-112080758-1
23 Giugno 2021
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Endiasfalti Agliana ko in volata contro Virtus Siena

10-05-2021 14:04 - PRIMA SQUADRA
Beffa sulla sirena per la Endiasfalti Agliana, sconfitta al Capitini Virtus Siena. I padroni di casa trovano la tripla del 70-71 finale da metà campo con Nieri ma questo non basta per andare all’overtime e tornare a vincere dopo tre sconfitte. Ancora possibile, però, con quattro partite ancora da giocare nella Poule Promozione, la qualificazionei playoff.

La gara è a due facce. Nei primi venti minuti la Endiasfalti copre benissimo il campo trovando svariate soluzioni offensive e difende alla grande (solo 11 punti subiti al 10’), al ritorno dalla pausa lunga però Virtus Siena scende in campo con un piglio diverso, torna a galla e nel finale trova un vantaggio che riusce a custodire fino al termine. Le bombe di Bogani danno speranza fino all’ultimo ma le brutte percentuali ai liberi dei minuti finali condannano la Endiasfalti alla sconfitta. L’altra brutta notizia è l’uscita per infortunio di Franesco Tuci, imprescindibile per Agliana sotto canestro.

«Nei primi due quarti – ribadisce a fine partita coach Tommaso Mannelli - abbiamo giocato bene e creato dei buoni tiri. Dopo l’intervallo, invece, questo è mancato, ci siamo disuniti e dato a Siena la possibilità di fare il suo gioco. Sicuramente, siamo andati in difficoltà».

«La continuità della Virtus ha fatto la differenza – prosegue Mannelli – mentre noi abbiamo sbagliato situazioni banali. I loro canestri nei momenti chiave dell’incontro sono stati più determinanti dei nostri perché alla fine abbiamo commesso errori tecnici che non ci hanno permesso di prendere quel margine di vantaggio per chiudere i conti in anticipo. Da lunedì – conclude il tecnico neroverde - torneremo in palestra a lavorare perché ci aspetta una sfida delicatissima con Legnaia, le gare a nostra disposizione sono poche e dovremo prendere al più presto i punti che ci mancano per assicurarci un posto ai playoff».

LA CRONACA

Parte ad un ritmo altissimo la Endiasfalti Agliana nella gara casalinga contro Virtus Siena. I padroni di casa trovano il fondo della retina con estrema facilità e riescono ad arginare bene l’attacco senese come dimostra il 13-6 iniziale. Col passare dei minuti Tuci, Nieri e Rossi chiudono in bellezza i primi 10’ fissando il punteggio sul 25-11.

Nella seconda frazione una tripla dall’angolo di Nieri regala alla Endiasfalti il massimo vantaggio (28-11). Nonostante la reazione sense (30-21), Bogani riporta Agliana sopra la doppia cifra di vantaggio (44-32) dopo venti minuti di gioco.

Nella ripresa cambia tutto. Imbrò e compagni mostrano un altro carattere e la Virtus trova un break di 12-1 che riapre i giochi. Nel momento più delicato, la Endiasfalti perde Tuci per infortunio e affronta dunque gli ultimi 15’ di gara senza il suo lungo di riferimento. I canestri di Rossi valgono però il vantaggio al 30’.

Durerà poco, complice le iniziative di Bianchi. Così solo 2’30’’ dalla fine una bomba di Capitan Cavicchi riporta la Endiasfalti sul -5 (63-68). Le triple di Bogani e Nieri (da lontanissimo) permettono ai neroverdi di credere alla rimonta, che però s’infrange sugli errori dalla lunetta.

TABELLINO

ENDIASFALTI AGLIANA – ACEA VIRTUS SIENA 70-71 (25-11; 44-32; 54-51)
AGLIANA: Zita 3, Bogani 13, Rossi 18, Gherardeschi ne, Razzoli, Covino, Nieri 17, Tuci 12, Cavicchi 5, Salvi 2, Cantrè. All. Mannelli

SIENA: Berardi ne, Calvellini ne, Cannoni, Lazzeri 3, Bianchi 5, Olleia 8, Lenardon 12, Imbrò 14, Ndour 13, Nepi 16, Braccagni, Bovo. All. Spinello