UA-112080758-1
08 Luglio 2020
news
percorso: Home > news

UNDER 19 ELITE - NUOVA COMAUTO AGLIANA SUPERA I FIORENTINI DEL PINO DRAGONS CON UNA GARA DI GRANDE SPESSORE AGONISTICO.

10-10-2013 13:05 -
La Nuova Comauto Agliana vince di un´incollatura contro i fiorentini del Pino Dragons, confermando quanto di buono avevano già espresso nel precedente turno vittorioso a Montevarchi. Mai vittoria è stata costruita in maniera certosina come questa. Pino Dragons parte forte, deciso a far valere i suoi abbondanti centimetri di vantaggio, ma i neroverdi di Filippo Toccafondi entrano subito nel ruolo,e rispondono con movimenti velocissimi che permettono di tenere il passo dei forti avversari. Una tripla di Buzzi segna il 18-18 al 9°, e con gli ospiti che riallungano dalla lunetta, risponde Grillini con canestro e fallo che fissa sul 21-21 il primo combattutissimo parziale.

Ancora Grillini, e un grande Belotti provano la fuga, ma gli ospiti, con Boschi e Piccini resistono a stretto contatto di gomito. Ed è ancora un tripla, questa volta di Meoni, a mandare a riposo i neroverdi in leggero vantaggio (38-33 al 20°). La ripresa propone una veemente reazione dei fiorentini che provano a ribaltare la gara, ma Grillini e Meoni, con buone soluzioni, diluiscono il tentativo di rimonta (47-47 al 30°).

La gara si affaccia sull´ultimo parziale ricca di grande agonismo da ambo le parti. Il Pino perde Colombini per falli, 54-54 al 37°). Grillini da oltre l´arco porta avanti i neroverdi 57-54 al 38°) e comincia la bagarre. Gli ospiti si riavvicinano sfruttando la lunetta, ma Meoni con un piede sulla linea dei tre punti segna un canestro importantissimo (59-55 al 39°). Nardi guadagna un canestro e fallo che riapre i giochi (59-58 a un minuto dalla sirena), ma i neroverdi tengono bene il campo e con De Leonardo costruiscono la tripla decisiva (62-58 a -30"). Boschi trova nei secondi finali una tripla che potrebbe riaprire la gara, ma i nervi dei padroni di casa sono saldi e con Meoni trovano un frallo a -8" che frutta un altro punticino preziosissimo (63-61 con -8" da giocare).

Gli ospiti chiedono time out riprendendo la gara in attacco, ma la difesa aglianese è granitica e recupera palla, costringendo gli ospiti al fallo della disperazione con solo 3 centesimi di secondo da gioocare.

Grillini in lunetta sente la tensione e sbaglia il primo tiro. Volutamente sbaglia anche il secondo, e gli ospiti prendono il rimbalzo, ma non hanno più il tempo di tentare nessuna conclusione.

NUOVA COMAUTO AGLIANA - PINO DRAGONS: 63-61

Nuova Comauto Agliana: De Leonardo 9, Toccafondi, Buzzi 3, Grillini 13, Belotti 21, Pagli, Gori, Melani, Meoni 9, Bonacchi, Rugi 1, Gherardeschi 7. All.re: Filippo Toccafondi

Pino Dragons Firenze:Boschi 17, Colombini 2, Sargenti 11, Massoud 2, Mannelli 5, Dionisi 11, Piccini 8, Galardi, Pasqui, Nardi 5 - All.re: L. Salvetti

Arbitri: Macigni di Pistoia e Sensi di Montecatini - Parziali: 21-21 38-33 47-47 63-61



close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account