UA-112080758-1
25 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

LA SQUADRA SI PRESENTA NELLA SEDE DI ENDIASFALTI - LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

25-09-2016 10:31 -
Sabato 24 settembre, alle ore 10, nella sede del main sponsor neroverde Endiasfalti è stata presentata la rosa 2016/2017 della ASD Pallacanestro Agliana 2000, pronta ad affrontare il campionato di Serie C Gold. Con ragazzi e dirigenti seduti nella sala conferenze dell´azienda, hanno preso la parola Vincenzo Guarino - figura chiave della ditta per quello che concerne l´amministrazione, - l´assessore Massimo Vannuccini, oltre al presidente aglianese Simone Caramelli, il coach Paolo Bertini e il DS Claudio Occupati. In un´ atmosfera simpatica ma al tempo stesso impegnata, Paolo ha presentato gli effettivi a sua disposizione, "una squadra - spiega - nuova, dato che oltre ai due nuovi acquisti Puccioni e Bargiacchi, ci sono ben 6 ragazzi del vivaio aggregati con la prima squadra". "Quello che mi interessa - ha proseguito al termine della carrellata di nomi seguita da una breve presentazione - è che il gruppo di lavoro sia affiatato e compatto, devo dire che stando ai primi allenamenti, i presupposti sono buoni". Oltre a questo la rosa a disposizione dell´allenatore è più fisica dello scorso anno, grazie ai centimetri dei due nuovi arrivati. "Puccioni - dice Paolo - sarà importante anche per il suo modo di vivere lo spogliatoio e per far da guida ai ragazzi più giovani. Credo che sia l´uomo giusto al momento giusto. Bargiacchi - continua - tra virgolette è un prodotto di casa, dato che vive in zona. Ci da più dimensione perchè può ricoprire diversi ruoli, oltre al fatto che è un ragazzo del posto".

L´altra novità stagionale è il parquet al Capitini,obbligatorio per il campionato di C Gold. Argomento introdotto dall´assessore Vannuccini ma che a turno ha interessato tutti i presenti. "Un sogno", così lo ha definito il presidente Caramelli. "Quest´anno voglio ringraziare particolarmente Claudio Occupati, l´acquisto più importante di queste stagioni. Ci ha dato quella professionalità in più per coronare il sogno mio e di Alberto (Pieri ndr): vedere il parquet in questa palestra. In molte realtà, anche minori, dove andiamo a giocare lo troviamo, da noi ancora mancava. Menomale che la squadra ha fatto sì che questo non sia un qualcosa in più ma un obbligo. Lo ringrazio perchè ha messo quella professionalità che mancava". Presidente che in precedenza si era espresso su squadra e campionato, ribadendo anche gli obiettivi stagionali: "mi associo a quello che ha detto Paolo. In più posso assicurarvi che le partite che andremo a giocare saranno dure. Agliana questa serie l´ha fatta qualche anno fa, ma la C di adesso è molto più difficile di quella che abbiamo fatto anni addietro, sempre con Paolo allenatore. Se prima esisteva anche una B2, adesso abbiamo una C, una B e una A. Però abbiamo i giocatori con i giusti attributi: è giusto ambire ad entrare nelle prime 8 squadre, quelle che si contenderanno la promozione nei Playoff". "Vi faccio e mi faccio, dato che patisco più di voi, un in bocca al lupo per questa avventura. Ringrazio Vincenzo e anche il nostro assessore che ci mette un impegno tale da sembrare un nostro dirigente".

Tutti si sono uniti al coro di buon auspicio per la stagione a venire, sulla partnership tra Endiasfalti e Pallacanestro Agliana - giunta al terzo anno - riportiamo le parole di Vincenzo Guarino. "Sicuramente - ha esordito - siamo soddisfatti, i risultati sono stati eccezionali. La squadra è veramente ben gestita e i dirigenti sono professionali e persone attente allo sviluppo. Poi è la squadra di Agliana, noi lavoriamo sul territorio: è un connubio che ci piace e che ci sta dando soddisfazione e dato che la nostra azienda viene portata a giro per la Toscana dalla la squadra. Ormai è un matrimonio, si va avanti così finchè c´è la possibilità e la voglia". "Gli obiettivi della mia società sono quelli di continuare a crescere e riuscire a dare lavoro a tante persone come noi abbiamo - spiega Guarino - e migliorare sempre di più le nostre lavorazioni, che sono lavorazioni molto particolari, seppur in un mercato difficile come quello attuale", ideali che si sposano alla perfezione con la società di pallacanestro del territorio.

Anche lui si è detto felice dell´imminente arrivo del parquet sul campo da gioco: "Il primo impatto con il Palazzetto non è dei migliori, anche se adesso prenderà il via la ristrutturazione per dare una palestra adeguata per il livello della squadra e dei dirigenti e anche per quella che è Agliana, una bella realtà economica e sociale".

Al termine il rinfresco organizzato dall´azienda, a margine del quale è passato per un saluto anche il Sindaco Giacomo Mangoni. I ragazzi, con il completo da gioco addosso, si sono prestati alla foto di squadra e a simpatici scatti con i macchinari della Endiasfalti, L´obiettivo è quello di creare un caratteristico calendario.

Ufficio Stampa Pall. Agliana