UA-112080758-1
27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news

LA PALLACANESTRO AGLIANA 2000 CONSEGNA DUE BORSE DI STUDIO AI SUOI ATLETI PIÙ MERITEVOLI IN CAMPO SPORTIVO E SCOLASTICO. GIANLUCA REGA E ALBERTO BIAGIONI I I VINCITORI

17-12-2016 15:24 -
Quella che il gruppo dirigenziale della ASD Pallacanestro Agliana 2000 ha ideato circa un anno fa e portato a compimento in questi giorni, è un´iniziativa che non ha eguali nel circondario e che merita davvero di essere osannata. Con l´obiettivo di premiare quegli atleti che si sarebbero distinti nel saper coinciliare la pratica agonistica, dimostrandosi sportivi capaci e leali, con l´attività scolastica, sono state istituite due borse di studio come riconoscimento del buon lavoro svolto. Ovviamente è stato selezionato uno studente frequentante le scuole secondarie di primo grado e uno quelle secondarie di secondo grado.

I punteggi relativi alla media scolastica e ai valori sportivi per poter stilare una graduatoria ed infine una classifica finale che mettesse in ordine le molte domande presentate dagli atleti: tutto è stato curato nei minimi dettagli dal vicepresidente Romani Domini. In maniera encomiabile ha navigato in un mare di dati, riuscendo ad individuare i due vincitori che sono stati premiati in modo "simbolico" a margine della Cena di Natale 2016 della Pallacanestro Agliana e che poi hanno ricevuto gli assegni reali la mattina sabato 17 dicembre nella Sala Consiliare del Comune di Agliana.

"Il progetto è partito lo scorso anno nel periodo di dicembre - ha spiegato Domini - con l´intenzione di premiare i ragazzi della Pallacanestro Agliana che si sono distinti sia nello sport ma sopratutto nello studio. L´idea è quella che se abbiamo degli atleti di cultura, abbiamo anche una cultura dello sport all´interno del nostro ambiente. Sono quindi state messe a disposizione due borse di studio, una per i ragazzi delle scuole media del valore di 200 euro, e una per i ragazzi delle scuole superiori con il valore di 300 euro".

A consegnare gli assegni ai due giovani è stato l´assessore del Comune di Agliana Massimo Vannuccini, sempre molto vicino alle iniziative promosse dalla società del presidente Caramelli . "Caricare lo sport di un valore educativo e sociale è qualcosa di veramente importante – ha esordito - sintomo di una realtà sana, che funziona e che ci tiene ai propri ragazzi. Complimenti alla Pallacanestro Agliana per l´iniziativa, complimenti anche ai genitori dei ragazzi ma soprattutto complimenti ai ragazzi, per i quali questo premio è una bella soddisfazione e una spinta a fare ancora meglio".

La prima borsa (200 euro) è andata a Gianluca Rega, iscritto alla scuola Media Sestini di Agliana e militante nella formazione U14, targata Gedac e allenata da Marco Rugi. L´altra (300 euro) è stata assegnata ad Alberto Biagioni, atleta dell´U18 Elite e della Nuova Comauto U20, oltre che studente della scuola superiore ITIS Fedi. Le belle notizie non finiscono qui, dato che questa iniziativa è ufficialmente confermata anche per l´anno a venire.


Ufficio Stampa Pall. Agliana 2000