UA-112080758-1
19 Gennaio 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Endiasfalti Agliana chiude l'andata al secondo posto. Espugnata Siena per la prima volta

13-01-2020 13:57 - PRIMA SQUADRA
La prima gara dell’anno è un successo a 360° gradi per la Endiasfalti Agliana. I neroverdi vincono per la prima volta sul campo della Virtus Siena con il punteggio di 69-76, agganciandola e superandola (in virtù dello scontro diretto) al secondo posto in classifica. Non solo, davanti perde la capolista Chiusi e alla fine del girone di andata Agliana si ritrova a -2 dalla vetta della C Gold.
La Pallacanestro Agliana gioca una partita splendida e di una solidità unica in difesa. Un aspetto chiave nel secondo quarto, quando gli uomini di Mannelli lasciano alla Virtus solo sei punti e ne segnano 26 spaccando il match e fuggendo via. In attacco, poi, tutte le bocche da fuoco si coordinano tra loro: Rossi chiude con 17 punti, Nieri e Tuci con 15 e Romano con 10.

«Una vittoria importante – ammette Tommaso Mannelli al 40’ -. La squadra è stata perfetta per tre quarti e mezzo rispettando il piano partita e concretizzando quanto preparato. Siamo contenti perché avevamo bisogno di vincere uno scontro diretto fuori casa e perché dovevamo confermare il nostro buon periodo».

«Siamo soddisfatti – prosegue il coach neroverde - di aver chiuso il girone di andata al secondo posto, visto anche l’alto livello delle nostre avversarie. Questo risultato dovrà darci la fiducia necessaria per mantenere una certa continuità di prestazione e risultati. Prima del turno di riposo abbiamo due gare difficilissime contro Spezia (che ha vinto con Chiusi) e Legnaia, che all’andata ci ha battuti. Dobbiamo pensare che siamo solo a metà del percorso e non abbiamo fatto niente rispetto a quel che ci aspetta».

CRONACA

In avvio le due squadre vanno a braccetto, poi con Imbrò e Olleia Siena prende un piccolo margine (18-11), che difende fino al 10’. La seconda frazione, invece, è tutta a marca aglianese ed è quella che decide il match. La Endiasfalti beneficia di tutta la sua fisicità e mette in campo la miglior difesa della stagione, sporcando i tiri della Virtus, togliendole le seconde opportunità e bloccando la transizione. Ne esce un parziale di 26-6 che vale il +15 all’intervallo lungo.

Al 24’, con Bogani, gli ospiti toccano il +20 (31-51) ed è sempre lui (dopo i punti di Zaccariello, Romano e Rossi) a timbrare il massimo vantaggio: 40-61 a sette minuti dalla fine. La Virtus prova a rientrare, ma Agliana dà segno di maturità.

TABELLINO

Virtus Siena - Endiasfalti Agliana 69-76
Siena: Bartoletti 8, Olleia 21, Imbrò 19, Ndour 8, Casoni, Calvellini ne, Bianchi, Sabia ne, Cerpi ne, Nepi 5, Temi 8, Bovo. All. Tozzi
Agliana: Zaccariello 8, Bogani 5, Rossi 17, Romano 10, Tuci 15, Del Frate 4, Castellani ne, Nieri 15, Cavicchi 2, Salvi. All. Mannelli
Parziali: 21-16, 27-42, 40-55