UA-112080758-1
27 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Endiasfalti Agliana, Isacco Salvi è carico: «Ce la lottiamo con tutte»

21-12-2018 21:58 - PRIMA SQUADRA
A pochi giorni di distanza dalla partita interna della Endiasfalti Agliana contro Valdisieve – domenica al Capitini alle 18 – abbiamo deciso di fare qualche domanda a Isacco Salvi, uno dei due volti nuovi di questa stagione. Classe ’98, con la vittoria di un campionato under 17 Eccellenza alle spalle, Salvi è al suo secondo anno tra i senior, anche se il primo è stato quello del rientro dopo un lungo stop per infortunio.

«Fisicamente sto alla grande – esordisce sicuro - sto ritrovando il pieno della forma e questo fa piacere. Era importante ritrovare le gambe al 100%, soprattutto in difesa perché sono uno dei miei punti di forza. Sono un giocatore grintoso e fisico, le sfide in difesa mi esaltano e mi danno poi la giusta carica per attaccare. Anche a livello di squadra la stagione è iniziata alla grande – prosegue – e mi sto trovando molto bene. In squadra ci sono ragazzi giovani ma che hanno già moltissimo da insegnare, nel mio ruolo mi confronto con giocatori molto bravi che sono protagonisti in una C Gold di alta classifica e questo mi permette di imparare qualcosa ogni giorno».

«Anche l’impatto con lo staff tecnico è stato molto positivo – prosegue Isacco Salvi – per competenza e preparazione delle partite è un gradino sopra gli altri: se lavoriamo così e giochiamo così siamo una spina nel fianco per tutte in questa categoria. Se ha sorpreso la vittoria contro Lucca? La paura non c’era e soprattutto non ci hanno regalato niente, ce la siamo presa. Siamo una squadra compatta che ci mette il cuore e che gioca fino al 40’».

«Mi sono inserito in una squadra rodata e con giocatori molto forti – spiega parlando dei suoi compagni – ma che mi hanno fatto subito sentire parte del gruppo. Sento la loro fiducia e anche quella dell’allenatore. So che coach Mannelli è molto meritocratico quindi con l’impegno piano piano mi toglierò sempre più soddisfazioni».

La costante di questa C Gold è che non puoi rilassarti perché vieni sopraffatto e ogni impegno va onorato al massimo. «Valdisieve è una squadra da non sottovalutare – conferma l’esterno scuola Pistoia -. È una squadra che difende forte, fa segnare poco e ti costringe ad abbassare la qualità in attacco. La stiamo preparando nel migliore dei modi perché vogliamo vincere, sfruttando la vittoria di Lucca per caricarci invece di vanificarla».

«I playoff sono l'obiettivo principale- conclude -. Confermare l’attuale classifica sarà invece difficilissimo perché c’è molto equilibrio nella parte alta del campionato. Da un punto di vista personale voglio dare sempre il 100% per conquistare sempre più fiducia e crescere ancora. In questa categoria ho la possibilità di fare esperienza e voglio imparare più possibile».