UA-112080758-1
22 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

ENDIASFALTI AGLIANA DAI DUE VOLTI. PRIMA SOFFRE, MA ALLA FINE "E´ QUI´ LA FESTA".

23-03-2015 19:02 -
Una Endiasfalti Agliana dai due volti, rischia moltissimo in un primo parziale dai risvolti inquietanti, dove dopo una falsa partenza (0-8 al 3°) con Brandini e Pelucchini subito molto attivi, sembra svegliarsi trascinata da un velocissimo Bogani e da Consorti (sei punti ciascuno) che passa avanti (13-8 al 7°).
Due triple di Tello e una di Luppichini riaddormentano i neroverdi, che perdono ancora di vista il canestro, chiudendo in negativo con un preoccupante 13-25 al 20°:
Secondo parziale senz´altro più vivace in attacco per i neroverdi, ma diverse cose sono ancora da registrare e tra cose belle e piccoli svarioni, è un gioco da ragazzi per i valdarnesi mantenere saldamente in pugno la gara (31-43 al 20°)-
Mentre coach Bertini eufemisticamente "rincuorava" i suoi i al chiuso dello spogliatoio, in tribuna, il nutritissimo pubblico neroverde accorso a sostenere i ragazzi in questa trasferta casalinga "oltre Bure", stentava a riconoscere i suoi beniamini, e il silenzio, era la colonna sonora del film che stava andando in scena.
Ma la vera forza di una squadra si misura solo quando le cose vanno male, e al rientro in campo, si è capitio subito che da li alla fine sarebbe stato proiettato un´altro film.
Nieri e Consorti piantano due triple in trenta secondi che danno una scarica di adrenalina alla squadra (37-43 al 21°) e mentre la goletta neroverde spiega le vele a vento (43-45 al 26°), di pari passo, per gli ospiti, diventa quasi un incubo trovare la via del canestro.
E´ di Limberti la tripla del primo sorpasso neroverde (46 45 al 27°), e da li nasce la fuga.
Via senza voltarsi indietro (58-52 al 30°) con un parziale nel terzo quarto di 27 a 9 che peserà sino alla fine sulla testa dei malcapitati ospiti, quasi perfetti nei due quarti iniziali, e costretti a solo 15 punti nei due quarti finali.
La Endiasfalti Agliana ormai è padrona del campo, e corre di squadra a vincere una gara importantissima, che vista la concomitante sconfitta casalinga di Lucca contro Prato, porta i neroverdi a sei punti di vantaggio sulle inseguitrici, che hanno tre gare da giocare, mentre i neroverdi ne hanno ancora quattro, di cui due in casa con Montale e Galli San Giovanni.
La matematica però, a causa degli scontri diretti da valutare solo alla fine, non dà ancora il suo consenso, e quindi, da domani, occhi bassi e lavoro in palestra, perchè dalla prossima gara, potrebbe sempre essere la volta buona.

ENDIASFALTI AGLIANA - SYNERGY VALDARNO: 79-58



Endiasfalti Agliana: De Leonardo 9, Bogani 14, Meoni, Belotti, Limberti 8, Consorti 19, Nieri 20, Cavicchi 7, Salute 1, Grillini 1. All.re Paolo Bertini


Synergy Valdarno: Bucciolini 3, Stagi 5, Innocenti, Basilicò 4, Norci 2, Brandini 8, malacario 2, Cardo 6, Pelucchini 13, Tello 15. All.re: Rossi

Arbitri: Luppichini e Zanzarella - parziali: 13-25 31-43 58-52 79-58