UA-112080758-1
06 Luglio 2020
news
percorso: Home > news

CIPROS AGLIANA PRIMA RESISTE SOFFRENDO A UN´OTTIMO PRATO, E NEL FINALE CONQUISTA UN OVER TIME NEL QUALE I LANIERI SI DISSOLVONO.

16-12-2013 09:05 -
Una Sibe Prato, rigenerata dal recupero di capitan Corsi e dal fresco innesto di Strozzalupi, gioca una gara tutta cuore, facendo soffrire molto la Cipros Agliana, che però, se non altro, ha il merito di essere sempre rimasta appiccicata ai lanieri per tutta la gara.

Primo parziale molto equilibrato, con Prato sospinto da Corsi in grande serata (9 punti nel parziale) e punto di riferimento per tutte le azioni pratesi. I neroverdi però non si fanno sorprendere e riescono a rispondere colpo su colpo (18-18 al 10°). Nel secondo parziale è la Cipros che tenta il colpo gobbo con Piccioli, Limberti e Nieri, ma questa volta risponde a tono Strozzalupi con sette punti consecutivi che impediscono che la fuga neroverde diventi troppo pericolosa (32-38 al 20°).

Al rientro, Prato, con Corsi, Consorti e Magni sorprende subito in avvio una Cipros troppo farraginosa, annullando lo svantaggio (40-40 al 22°), ed è in questo periodo che i lanieri danno il meglio di se, costringendo alle corde i neroverdi trovando il contributo di tutta la franchigia (50-45 al 27°). La Cipros a tratti appare colpita, ma mai affondata, e stringendo i denti, riesce a chiudere il terzo parziale ancora in gara (54-50 al 30°).

Prato, produce un contropiede con Vannoni che da solo schiaccia a canestro (56-50 al 31°), ma cade malamente, ed è costretto a uscire dal campo portato di peso dai compagni. Intanto anche Corsi e Consorti, cominciano a sentire il peso della gara, e la Cipros riprende fiato e resta attaccata come una mignatta alle costole dei padroni di casa che hanno un ultimo sussulto con una tripla di Smecca, che guadagna anche un tiro aggiuntivo per fallo (63-58 al 39°). Agliana riprende l´inseguimento colpendo con un canestro e fallo di Taiti (63-61 a -40"). Corsi e Consorti, dalla lunetta non vanno oltre a un uno su due ciascuno, mentre Nieri sempre dalla lunetta fà il pieno, e Limberti consegna ai neroverdi l´over time con un tiro dalla media, a pochi decimi dalla sirena.

Nel supplementare, Prato ha già fuori i suoi punti di riferimento più importanti, è non riesce più a reggere i sempre più travolgenti attacchi neroverdi, che ormai vanno a canestro in carrozza con Bogani, Taiti, Piccioli e Nieri, infliggendo ai padroni di casa un parziale di 4-14 nell´over time, che alla fine, senza nulla togliere ai vincitori, falsa un poco la valutazione complessiva della gara.

SIBE PALL. PRATO - CIPROS AGLIANA: 69 - 79 d.t.s.

Sibe Pall. Prato: Guerrini, Biscardi 9, Magni 9, Diaw, Consorti 12, Corsi 14, Vannoni 10, Smecca 8, Onuhoua, Strozzalupi 7.- All.re M. Pinelli

Cipros Agliana:De Leonardo 2, Bogani 11, Piccioli 14, Limberti 14, Taiti 11, Brunetti 4, Nieri 18, Cavicchi 5, Salute, Grillini. All.re: P. Bertini

Arbitri: Chiarugi di Pisa e Solfanelli di Livorno - Parziali: 18-18 32-38 54-50 65-65 69-79

Usciti per falli: Corsi e Consorti (Prato) - Cavicchi (Agliana)


close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account