UA-112080758-1
04 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Endiasfalti Agliana, con Montale il primo derby del girone di ritorno. Cresce l'attesa!

09-02-2020 11:09 - PRIMA SQUADRA
È il giorno di una delle partite più attese della stagione, per di più dopo un weekend di sosta. La Endiasfalti Agliana che scende in campo contro la Libertas Montale è una squadra con tanta voglia di dimostrare il proprio valore e farsi applaudire dal proprio pubblico. Sempre numeroso.

Certo, la quarta giornata di ritorno della C Gold riserva diverse insidie. Si attende una partita totalmente diversa rispetto alla vittoria per 49-84 dell’andata perché Montale - roster allestito in collaborazione con l’under 18 del Pistoia Basket - è cresciuta molto e dopo un inizio difficile si è rilanciata bene in chiave salvezza e potrebbe anche ambire ai playoff partendo dall’undicesimo posto (14 punti). I biancoblù hanno il miglior marcatore del campionato, il classe 2002 Jonas Riisma, che gira a 24 punti di media. Nelle ultime due partite è rientrato anche il centro Angelo Del Chiaro e la squadra di Tommaso Della Rosa ha acquisito profondità e una doppia dimensione. Energia, corsa e buoni tiratori le caratteristiche principali, tenute insieme da un playmaker d’esperienza come Andrea Zita. Dopo la vittoria in casa contro Valdisieve del 18 gennaio, per Montale sono arrivate le sconfitte consecutive contro Don Bosco Livorno e al PalaCarrara con San Giobbe Chiusi, entrambe di misura.

La Endiasfalti Agliana, prima del turno di riposo, aveva vinto un importante scontro diretto con Legnaia e al momento si trova al quarto posto in classifica, a sole quattro lunghezze dalla vetta e con una gara in meno. Da ora in poi ogni errore sarà pagato caro ai fini della griglia finale dei playoff, perché le contendenti per i primi quattro posti vanno davvero forte.

«Sarà una partita difficile per tanti motivi - esordisce coach Tommaso Mannelli - visto che Montale sta dimostrando un netto percorso di crescita e mette in difficoltà chiunque, che giochi in casa o fuori. Dobbiamo disputare un match molto ordinato - prosegue - porre attenzione al nostro piano partita, rispettarlo, cercare di essere efficaci e sfruttare le nostre caratteristiche per metterli in difficoltà. Fare leva sulla nostra fisicità e costruire tiri aperti per alzare le percentuali. In difesa dobbiamo essere tatticamente bravi a limitare i loro punti di forza».

«Viviamo un periodo particolarmente complesso – conclude il coach della Endiasfalti - e i due punti oggi valgono il doppio: ogni vittoria è un passo per il futuro. Oltre alle difficoltà legate agli avversari ci sono le nostre legate agli infortuni. È il momento giusto per far vedere quanto valiamo come gruppo. E il pubblico dovrà sostenerci».

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account