UA-112080758-1
17 Settembre 2021
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Endiasfalti Agliana a La Spezia per iniziare i playoff. Mannelli: “C’è grande voglia”

05-06-2021 09:53 - PRIMA SQUADRA
Non è più tempo di fare calcoli: scatta l'ora dei playoff, in cui ogni volta si va in campo per dare tutto e restare in vita. La Endiasfalti Agliana, dopo aver chiuso al quarto posto la Poule Promozione, si appresta a fare il suo esordio nel post season contro la Tarros Spezia. La trasferta di domenica 6 giugno darà ufficialmente il via alla serie tra toscani e liguri.
Una serie che si preannuncia, come confermato anche dal vice coach della Endiasfalti, Giulio Gambassi, bella ed equilibrata. Le due squadre – che in Poule Promozione hanno ottenuto una vittoria ciascuno nei due scontri diretti – presentano dei roster molto pericolosi nel pacchetto esterni ma anche insidiosi a livello fisico. A fare la differenza, contro dei giocatori pericolosi come Kibildis e co, saranno i dettagli e l'attenzione nella fase difensiva.

«In questa settimana abbiamo lavorato bene – spiega coach Tommaso Mannelli – e siamo soddisfatti di quanto fatto dalla squadra perché ha risposto al meglio ai nostri input. In palestra ci siamo consultati tutti insieme per capire quali potessero essere gli aspetti che ci avrebbero aiutato in questa serie ed il confronto è stato costruttivo per l'intero gruppo squadra. Sappiamo che sarà un playoff complicato ma vogliamo viverci questa esperienza perché, per noi, essere qua oggi è un onore».

«Al di là di quello che sarà il risultato credo che ci aspetterà una bellissima serie. Agliana - prosegue - deve continuare ad avere fiducia in quello che fa perché i risultati, nonostante le difficoltà, sono stati positivi. Non dobbiamo dimenticarci che a Spezia abbiamo già vinto in stagione e questo deve essere una motivazione in più per noi. Sappiamo che davanti ci troveremo una squadra di spessore ma, le buone sensazioni che arrivano da quella vittoria e da quella prestazione del PalaSprint, dovremo essere efficaci nel metterle sul parquet».

«Questa serie che andremo ad affrontare non è per noi un finale di stagione. Noi non stiamo pensando a come chiudere questa annata, ma stiamo piuttosto cercando di capire come affrontarla perché abbiamo veramente tanta voglia di giocare ancora a lungo. Mentalmente la squadra è in piena stagione e non pensa minimamente a quando finiranno le partite, ma vuole piuttosto continuare a dimostrare la qualità del gioco e la voglia dimostrata sin qui» conclude l'allenatore della Endiasfalti.