UA-112080758-1
29 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

UNDER 19 ELITE - LA NUOVA COMAUTO SUPERA ANCHE LEGNAIA E SI PREPARA A OSPITARE IL PISTOIA BASKET 2000, ANCH´ESSA A PUNTEGGIO PIENO.

15-10-2013 19:10 -
Pur senza ripetere le prove a tutto tondo delle due vittorie precedenti, la Nuova Comauto Agliana esce vittoriosa dall´insidioso parquet di Legnaia e si conferma squadra rivelazione di questo inizio di stagione. Anche se neo promossa nella categoria Elite, la Nuova Comauto Agliana al momento rimane imbattuta dopo tre gare di campionato, e si prepara ad ospitare lunedi prossimo al Capitini i cugini del Pistoia Basket 2000, anch´essi a punteggio pieno, ma con una gara giocata in meno per il riposo della scorsa settimana, e accreditati dagli addetti ai lavori di forti chances per la vittoria finale del torneo.

Il risultati dei vari parziali danno bene l´idea della bassa concentrazione delle difese espressa a momenti alterni, con la Nuova Comauto che cicca quasi completamente il primo quarto (26-16 al 10°) rischiando di compromettere subito la gara. Fanno seguito due parziali centrali sottotono dei padroni di casa, che permettono alla Nuova Comauto, sempre più tonica e vicina ai suoi standard di gioco, di ribaltare completamente il risultato (47-42 al 20°) (59-70 al 30° ) sospinta da un ottimo Bonacchi (7 punti nel secondo parziale) e da Meoni (7 punti nel terzo).

Comunque alla fine, la Nuova Comauto Agliana, può vantare sei uomini in doppia cifra, e questo dato toglie qualsiasi dubbio sulla vittoria conquistata con un´ultimo quarto in controllo, ma senza mai rischiare nonostante il tentativi di ritorno dei padroni di casa.

OLIMPIA LEGNAIA - NUOVA COMAUTO AGLIANA: 78 - 83



Olimpia legnaia: Becocci 4, Vienni 18, Lazzerini 14, Conti 21, Guelfi 2, Vinanti 4, Rosati, Berni 6, Frizzi 5, Tarchi, Ungar 2, Margheri 2. all. Giunti


Nuova Comauto Agliana: De Leonardo 18, Toccafondi, Buzzi 2, Grillini 10, Belotti 12, Pagli, Gori 2, Meoni 15, Bonacchi 10, Rugi, Gherardeschi 10, Targetti 2.All.re Filippo Toccafondi

Arbitri: Venticinque e De Soricellis di Firenze
Parziali: 26-16, 47-42, 59-70, 78-83.

note: Espulso per fallo di reazione Becocci al 32´