UA-112080758-1
24 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

Serie C Gold: Endiasfalti Agliana cade a Legnaia dopo un overtime

10-12-2017 13:04 -
La Endiasfalti ritorna da Firenze stremata psicologicamente e fisicamente da una gara senza esclusione di colpi, ma con i due punti lasciati sul parquet dell´Olimpia Legnaia. La decima giornata di Serie C Gold decreta la settima sconfitta stagionale per gli uomini di Paolo Bertini, arrivata per 62-60 dopo un tempo supplementare.

Strappi da una parte e dall´altra ma la costante per tutta la durata dell´incontro è l´equilibrio. Tesi corroborata dalle statistiche, con Agliana che tira leggermente meglio dal campo e chiude con 5 rimbalzi in più ma che non trova fortuna dalla lunetta.

Dopo una lotta estenuante, le due formazioni si presentano a 39" dalla fine sul 56-56 e nonostante si registri un´azione per parte, né i neroverdi né Legnaia riescono a trovare il guizzo vincente. Si va allora al supplementare, dove i locali partono meglio e chiudono avanti. Un vero peccato per una Endiasfalti che, all´intervallo lungo, conduceva 36-26.

"La partita è cambiata molto dopo l´uscita di Cavicchi per cinque falli nel momento decisivo - spiega Paolo Bertini a fine gara - dato che ci siamo alleggeriti troppo sotto canestro. E´ stato un match dispendioso a livello mentale e nel finale siamo mancati di lucidità". "La squadra ha messo in campo tutte le energie che in questo momento può offrire e in una sfida in sostanziale equilibrio è stata punita da un episodio non realizzando l´ultimo possesso del tempo regolamentare. Perdere così, in trasferta, fa male - chiosa il coach della Endiasfalti - ci serve una vittoria per sbloccarci dal punto di vista mentale e raddrizzare la rotta".

CRONACA DELLA PARTITA

Partenza soft della Endiasfalti che paga dazio sotto canestro e insegue Legnaia fino al 15-7 dell´8´. Il gap è ridotto già prima della sirena (-3) poi la rimonta si costruisce sull´asse De Leonardo-Bargiacchi e si concretizza al 15´ con il 2/2 dalla lunetta di Cavicchi (22-24). L´inerzia è adesso dei neroverdi, che ribaltano la gara a 3´ dall´intervallo (24-34) con un parziale di 10-2.

Al rientro la Cantini Lorano piazza un contro-break di 6-0 e torna a ridosso della Endiasfalti, che la tiene a bada con le triple di Belotti. La maggior parte del terzo periodo scivola via in equilibrio, con le due formazioni che difendono forte e ripartono rapide. Alla fine Agliana riesce a mantenere il margine di vantaggio e si presenta sul 49-45 al periodo clou.

Legnaia spaventa con due triple (52-53) poi si sblocca Nieri (54-56). Cavicchi esce per 5 falli e Trillò dalla lunetta fissa la parità. Mancano 39" ma entrambe sprecano il match point. Nel supplementare la Endiasfalti segna solo dalla lunetta e alla fine capitola 62-60.

TABELLINO

Cantini Lorano Legnaia - Endiasfalti Agliana 62-60 d1ts

Legnaia
: Zani 12, Nardi 6, Rosi, Del Secco 10, Trillò 19, Bandinelli 4, Vienni, Conti 6, Ademollo 3, Zanussi 2, Tarchi, Dozzani. Coach Zanardo.

Agliana: Zaccariello 6, Bogani 2, Rossi 10, Nieri 5, Cavicchi 8, De Leonardo 5, Bargiacchi 17, Belotti 6, Limberti 1, Razzoli ne, Meacci, Arceni ne. Coach Bertini.

Parziali: 17-12, 26-36, 45-49, 56-56.