UA-112080758-1
21 Ottobre 2020
news

Pallacanestro Agliana 2000, Gedac U14 imbattuta dopo sei gare

13-12-2019 08:06 - SETTORE GIOVANILE
In casa Pallacanestro Agliana 2000 la vetrina se la prende la Gedac under 14 Regionale, che mantiene l’imbattibilità stagionale dopo sei gare disputate e resta incollata a Massa e Cozzile, che guida la classifica con sette vittorie su sette (ma Agliana ha già riposato), in attesa del derby di lunedì a Quarrata e dello scontro diretto al Capitini con Massa e Cozzile del 22 dicembre. Nell’ultimo turno i giovani neroverdi hanno avuto la meglio in trasferta contro Versilia Basket, una partita molto combattuta, terminata 41-43 per la Gedac (Agliana: Nesti 11, Berti 5, Malerba, Di Genua 2, Mancia, Gjura, Gentile, Todesca, Amoruso, Cukaj, D’Alo’ 13, Benvenuti 12. All. Chetoni)

Nell’ultima gara del girone d’andata la Costruire under 16 Gold ha perso 87-38 a Lucca contro il Basketball Club. Il primo quarto è stato combattuto, con i locali che, sorpresi dal ritmo incalzante di Agliana, hanno trovato il vantaggio (19-17) solo negli ultimi secondi. La reazione di Lucca, però, non si è fatta attendere e già dal secondo quarto l’equilibrio si è infranto. La partita è stata un’altalena di buone azioni, purtroppo non andate a segno, ma ogni settimana questa squadra sta facendo vedere qualcosa in più (Agliana: Lucchesi, Tinti 2, Malevolt F. 6, Niccolai 6, Bolognesi, Malevolti S. 13, Verdiani 2, Zara, Agostini 5, Bibaj 2, Leoni, Gai 2. All. Billeri).

A tre giornate dal termine del girone d’andata l’under 18 Silver di Tommaso Chetoni ha perso di nove lunghezze (50-59) in casa contro Montecatini Terme Junior. I neroverdi lottano sempre punto a punto contro i termali, restando in vantaggio nel primo quarto mentre un calo di concentrazione nel secondo li ha portati al riposo sul -7. La partita è giocata colpo su colpo per tutta la ripresa, finché a tre minuti dalla fine la Nuova Comauto non subisce un paio di canestri in contropiede che costituiscono il break decisivo.