UA-112080758-1
20 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Nel finale la Endiasfalti Agliana travolge Arezzo e torna alla vittoria

05-03-2020 12:33 - PRIMA SQUADRA
Nel turno infrasettimanale la Endiasfalti Agliana torna alla vittoria 66-52 contro Arezzo, nonostante l’assenza di Bogani e la stanchezza per due scontri diretti playoff in quattro giorni, confermandosi terza in classifica. Al Capitini i neroverdi sfoderano una difesa impenetrabile (Arezzo fermata al 29,5% dal campo) e ribaltano la differenza canestri della sconfitta dell’andata (-13) anche grazie a un Emanuele Rossi che segna 26 punti e cattura 12 rimbalzi. Dodici punti per Nieri e nove per Limberti, che in momenti complicati segnano dall’arco canestri pesantissimi. Dopo un primo tempo complicato, Agliana sembra fuggire ma a tre minuti dalla fine gli ospiti sono di nuovo sul -2 (54-52). Un break di 12-0, a quel punto, spazza via ogni dubbio.

«In attacco siamo stati altalenanti e la poca precisione al tiro ci ha innervosito fin da subito e tolto un po’ di fiducia. Abbiamo avuto problemi a costruire azioni in velocità permettendo ad Arezzo di tenere alta la zona, ma per fortuna in difesa siamo riusciti a limitare i loro punti di forza, considerando anche che non erano al completo - commenta coach Mannelli - Arezzo ha tenuto alta l’energia fino al 40’ e nel finale abbiamo beneficiato della miglior tenuta fisica».

«Usciamo stanchi da questo ciclo di due partite ravvicinate e probanti – prosegue Mannelli – prima mentalmente e poi fisicamente. Ma anche ricchi di spunti che adopereremo per continuare a migliorare. Possiamo giocare ancora più uniti e questo farà la differenza».

CRONACA

Prima metà di gara in equilibrio al Capitini, in cui la fisicità di Agliana da un lato e la zona di Arezzo dall’altra imbrigliano i due attacchi. Gli ospiti non trovano molto da una delle loro armi migliori, il tiro da tre (2/11), la Endiasfalti perde troppi palloni (11) ed dopo esser stata sul +8 in avvio (12-4), viene raggiunta e superata sulla prima sirena: 19-21. La seconda frazione è fatta di sorpassi e contro sorpassi, ma anche grazie a un Rossi da 16 punti in 20’ all’intervallo lungo sono i neroverdi ad essere avanti 33-31.

La terza frazione è appannaggio dei neroverdi, che subiscono solamente 10 punti e riescono a toccare la doppia cifra di vantaggio, +12 (49-37), con una bomba di Limberti che al 27’ fa esplodere il Capitini. La squadra di Manelli segna con più continuità e rimane sempre avanti, fino al 49-41 del 30’. Poi cala la lucidità e nonostante Agliana difenda bene il vantaggio Arezzo torna a -2 (54-52) a 3’37” dal termine. È la scintilla che scatena la tempesta. La Endiasfalti è implacabile: break di 12-0 con due triple di Nieri e canestri di Romano e Rossi. A 23” Tuci fa +14 (66-52) e ribalta la differenza canestri.

TABELLINO

Endiasfalti Agliana – Sba Arezzo 66-52
Agliana: Zaccariello, Bogani M. ne, Rossi 26, Romano 5, Del Frate, Limberti 9, Cukaj ne, Nieri12, Tuci 7, Cavicchi, Alessandrini ne, Salvi. All. Mannelli
Arezzo: Ghini 2, Andreani, Gilardoni 2, Cutini 13, De Bartolo ne, Tenev 11, Fascetto ne, Calzini 6, Baracchi ne, Castelli, Giommetti 6, Provenzal 12. All. Milli
Parziali: 19-21, 33-31, 49-41