UA-112080758-1
08 Luglio 2020
news
percorso: Home > news

LA CIPROS AGLIANA CI PROVA CON CONVINZIONE, MA SUPERMAN CEMPINI NE FA´ 35, E LA GARA SI DECIDE AL SUPPLEMENTARE.

29-10-2012 09:03 -
Gara di estrema intensità e di continuo sostanziale equilibrio tra Audace Pescia e Cipros Agliana, che duellano duramente per 40 minuti, per decidere poi la gara dopo un tempo supplementare, che ai 10" finali di gara vedeva Pescia in vantaggio per 87 a 86.Pescia, trascinata dal suo uomo simbolo Cempini, appare subito piu pungente in attacco, e molto chiusa in difesa, ma la Cipros chiude addirittura avanti il primo parziale aggirando la difesa di casa con tre triple di Salazar e una di Nieri e Ferrari (20-22 al 10°). Nel secondo parziale sono ancora le triple (3) di Ferrari che permettono alla Cipros di tentare una fuga 29-36 a 17°, ma questa volta sono le triple di Brogi a riportare in parità il match (38-38 a pochi secondi dalla sirena), mentre Cempini, da sotto firma il sorpasso 40-38 al 20°). Il terzo parziale scorre con le due squadre appese al filo del punto a punto (55-54 al 30°). L´ultimo tempino vede una Cipros molto concentrata prendere con Salazar e Nieri molto precisi al tiro un leggero vantaggio 58-63 al 35°, ma i neroverdi non riescono a contenere la performance di Cempini che imbuca 13 punti negli ultimi cinque minuti (73-70 al 39°). La Cipros Agliana con un´ultimo guizzo di Salazar sulla sirena, acchiappa per la coda l´over time (75-75 al 40°).L´over time si tinge subito di rossoverde, con Stefani e Cempini che portano a +6 i locali (83-77 al 44°), ma i Neroverdi di Bertini hanno una bella reazione, e si buttano dentro la difesa ottenendo falli su falli che dalla lunetta Piccioli (5 su 5) e Cavicchi e Salazar (1 su 2 ciascuno) trasformano in una nuova speranza (87-86 a -10 secondi). Pescia risponde al fallo sistematico mandando in lunetta un Brogi glaciale che alza l´ostacolo neroverde a +3 (89-86 a -7 secondi). Bertini chiama il Time out e rimette in zona di attacco, ma la tensione è alle stelle e Salazar riesce a fare solo un tiro sbilenco che sbatte sul ferro. Ancora fallo e ancora Brogi, porta a 5 i punti di vantaggio, conquistando per la sua squadra una vittoria che ha scelto il suo alfiere solo nelle battute finali. AUDACE PESCIA - CIPROS AGLIANA: 91-86 d.t.s.Audace Pescia: Guidi 5, Maddaluni 2, Cempini 35, Brogi 17, Teglia, Mattiello, Monti 4, Stefani 12, Bernardi, Tiberi 16. All.re: Santi F.Cipros Agliana: Bocchini, Bogani 9, Piccioli 14, Limberti 5, Brunetti 2, Nieri 15, Ferrari 12, Cavicchi 9, Salute, Salazar 20. All.re Paolo BertiniArbitri: Fabiani e Chiarugi - Parziali: 20-22 40-38 55-54 75-75

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account