UA-112080758-1
24 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

L'ultima Endiasfalti del 2019 è splendida: Pielle Livorno ko e 3° posto

23-12-2019 15:27 - PRIMA SQUADRA
La Endiasfalti Agliana saluta nel miglior modo possibile un 2019 davvero positivo riprendendosi il terzo posto in classifica a -2 da Virtus Siena, la seconda in graduatoria che i neroverdi affronteranno al rientro dalla pausa nella prima gara del nuovo anno.

La vittoria su Pielle Livorno con il roboante risultato di 102-94 è il regalo di Natale più bello, al termine di uno scontro diretto che ha confermato una volta in più l’importanza del fattore campo per la Pallacanestro Agliana, che nel suo fortino è caduta solo contro la capolista Chiusi. Impressionante la prova offensiva, in cui spiccano i 30 punti di Romano e i 21 di Rossi.

«Questa vittoria chiude un anno importantissimo per la società, che ha migliorato la propria struttura – esordisce coach Tommaso Mannelli - e per noi, che rispetto allo scorso anno nello stesso periodo abbiamo migliorato la nostra classifica. Avevamo lasciato con rammarico il terzo posto e ce lo siamo ripreso».

«Siamo partiti sottotono – l’analisi - e loro ci hanno aggredito da subito. Affidandoci alla nostra pallacanestro siamo rimasti attaccati alla gara e ci siamo fatti trovare pronti quando è stato il momento di strappare. Nel secondo e terzo quarto la squadra ha mosso bene la palla ed è stata solida, arrivando sul +27. Nel finale, invece, a causa dell’energie spese e di qualche errore tecnico ci siamo complicati le cose. Abbiamo comunque arginato la rimonta nonostante l’inerzia fosse passata a Livorno, e questo è prova di durezza mentale»

«Da agosto – conclude Mannelli – diamo tutto in allenamento: adesso è giusto che la squadra stacchi la spina. Poi subito sotto per preparare la difficile trasferta di Siena».

CRONACA

Con un Dell’Agnello ispirato, Pielle Livorno parte meglio (2-10) e costringe Mannelli a chiamare time-out dopo due minuti e spiccioli. Una tripla e un antisportivo a favore fanno riavvicinare Agliana, che con Rossi si porta sul -1 (11-12).

Il primo sorpasso arriva solo al 12’ con un canestro di Rossi, ma è l’inizio di un’altra partita e soprattutto della fuga di Agliana, che dal 26-25 passa in un poco tempo al vantaggio in doppia cifra, fino al +15 dell’intervallo (55-40).

La macchina neroverde non si arresta nemmeno al rientro dall’intervallo quando le triple di Romano e l’apporto di tutta la squadra valgono il +27 (70-43). Sembra finita, ma non lo è, anche perché il match vale il terzo posto e Pielle non si arrende, tornando nel finale sul -7. Una rimonta lunga e dispendiosa, che Agliana riesce ad arginare.

TABELLINO
Endiasfalti Agliana - Pielle Livorno 102-94
Agliana: Zaccariello 13, Bogani L. 15, Rossi 21, Romano 30, Tuci 11, Bogani M. ne, Del Frate 1, Limberti, Cukaj ne, Arceni 5, Cavicchi 4, Salvi 2. All. Mannelli
Livorno: Schiano 7, Creati 6, Burgalassi 5, Fantoni 6, Dell’Agnello 14, Di Sacco 2, Magni 14, Nannipieri ne, Baroncelli 23, Bonaccorsi 17. All. Da Prato
Parziali: 19-21, 55-40, 84-66