UA-112080758-1
28 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

GIRO DI BOA IN C GOLD, CONTRO PRATO SI CHIUDE IL GIRONE DI ANDATA DELLA ENDIASFALTI

06-01-2017 17:15 -
Endiasfalti Agliana motivata e al gran completo in occasione dell´allenamento nel giorno della Befana alla palestra G. Rodari di Agliana, l´ultimo prima del weekend in cui la Serie C Gold torna in campo. Non è un impegno qualunque quello con cui i nervoerdi inaugureranno il 2017 e contemporaneamente chiuderanno il girone di andata, dato che il 15esimo turno mette sul piatto la trasferta al PalaToscanini. Domenica 8 gennaio (ore 18) andrà infatti in scena il derby contro la Sibe Prato.

Oltre alle difficoltà sul piano psicologico ci saranno quelle di natura tecnica, vista la forza degli avversari in questione. Impantanata nel gruppo di squadre a quota 12 punti (6-8), la Sibe è una compagine ben attrezzata e che in ogni singola partita può mettere sotto chiunque, soprattutto quando gioca in casa; una di quelle formazioni - ce ne sono diverse nel girone- che non ha espresso a pieno tutto il suo potenziale. In più arriva ad affrontare Agliana in uno splendido momento di forma, vale a dire reduce da tre vittorie consecutive. Nello specifico Synergy Valdarno, Folgore Fucecchio e Valdisieve, la squadra che si è appena laureata campionessa di Coppa Toscana. "Sono una squadra ben attrezzata, molto fisica e con giocatori di esperienza in ogni ruolo - spiega il vice-coach Filippo Toccafondi - in mezzo all´area ci sarà da tenere d´occhio Camerini, mentre gli altri punti di riferimento sono Meucci e le due guardie Evotti e Staino"

Anche l´organico della Endiasfalti non ha subito defezioni ed è pronto alla battaglia dopo una sosta in cui è stato privilegiato il lavoro fisico. Anche alla luce del ristretto spazio disponibile per gli allenamenti, con la "situazione Capitini" che non si è ancora sbloccata. Ciò che non mancherà, saranno le motivazioni. Non solo la Pallacanestro Agliana 2000 vorrà chiudere al meglio la prima parte del campionato ma sarà galvanizzata dell´aria che si respira in partite come questa. A sentirla particolarmente saranno gli ex di turno Nieri e Limberti, oltre a Bogani, Cavicchi e lo stesso Paolo Bertini, che hanno avuto lontani trascorsi cestistici con la società pratese.

"Sarà una partita fisica ed intensa - chiosa Toccafondi - in cui, visto che è due settimane che non giochiamo, ci sarà da ritrovare al più presto il ritmo partita. Considerando che è un derby e che giochiamo fuori casa, sarà fondamentale, prima ancora dell´aspetto tecnico, non mancare dal punto di vista fisico e mentale".