UA-112080758-1
27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Endiasfalti Agliana, Gorgeri: «Che bello tornare in palestra. Lavoriamo con cautela»

10-09-2020 19:09 - PRIMA SQUADRA
Terminata la prima parte di preparazione per l’Endiasfalti Agliana è ora di tirare le prime e parziali somme. I neroverdi hanno svolto, nelle settimane iniziali, un lavoro prettamente fisico per poter recuperare la condizione il prima possibile. A seguire in prima persona il lavoro è stato il nostro preparatore atletico Luca Gorgeri che aveva preparato un apposito piano di recupero per permettere a tutti una ripresa graduale ma efficiente. Ed è proprio Gorgeri a parlare della condizione dei ragazzi e della tipologia di allenamento che hanno affrontato in queste settimane.

Com’è stato tornare ad allenarsi dopo uno stop così lungo e come hai trovato i ragazzi?

«Sicuramente mancava il piacere di allenarsi tutti insieme. Credo che in questa pausa così lunga, lo stare insieme, sia una delle cose che è mancata di più. I ragazzi li ho trovati abbastanza bene anche perché quasi tutti sono riusciti ad allenarsi in solitaria prima della ripresa. Uno stop così lungo, per dei ragazzi che giocano e si allenano spesso, è stato duro da affrontare e proprio per questo motivo siamo ripartiti in maniera graduale. Chiaro che però, per loro che sono abituati ad allenarsi, è anche più facile tornare in forma in maniera più rapida».

In una situazione del genere qual è il tipo di lavoro necessario?

«Intanto si devono tenere in considerazione diverse incognite perché ancora non sappiamo quando e come rinizieremo a giocare. Se ci saranno turni infrasettimanali e quale sarà quindi il tempo a disposizione e il carico di lavoro da affrontare. Noi siamo ripartiti con cautela e riadattamenti senza dare nulla per scontato. Il fatto che si ripartirà più avanti ci permette di lavorare con più cautela».

Cosa prevede il programma degli allenamenti delle prossime settimane?

«Da adesso in poi, avendo concluso la prima parte di recupero graduale, cominciamo a lavorare totalmente in palestra facendo allenamenti misti con pallone e parte atletica. La prossima settimana (7/11 settembre, ndr) ci alleneremo con sessioni miste dal lunedì al venerdì lasciando il weekend di recupero ai ragazzi. Dalla settimana successiva ci approcceremo in maniera più completa alla parte riguardante la pallacanestro lasciando quella di ricondizionamento fisico generale. Ci sarà più lavoro specifico con il pallone e probabilmente anche qualche allenamento congiunto con altre società per riprendere la percezione del campo e del pallone».