UA-112080758-1
06 Luglio 2020
news
percorso: Home > news

ENDIASFALTI AGLIANA - VITTORIA DEL CARATTERE OTTENUTA CONTRO UNA PIELLE LIVORNO MAI DOMA.

01-12-2015 08:44 -
Ospite temutissimo alla vigilia, la Pielle Livorno aggredisce subito una Endiasfalti Agliana che cicca completamente l´avvio di gara, rimanendo invischiata nelle trame offensive dei labronici, che andavano a nozze con Biancani (9 punti nel primo parziale) e il lungo Antonello Venditti che sotto i tabelloni cantava a squarciagola "Grazie Agliana" mentre oltre che segnare sei importantissimi punti, al rimbalzo sembrava l´uomo ragno.
Il 11-20 della prima sirena era lo specchio fedele della gara sin li vista, ma
la Endiasfalti non poteva essere quella e in avvio di secondo parziale, con due conclusioni di De Leonardo e un canestro di Pinna, il -5 ridava fiato alle speranze neroverdi.
La Pielle regge l´urto ma una tripla di Limberti che si inserisce in un buon momento di Pinna riportano ben presto i neroverdi a ridosso della testa (20-22 al 13°). La gara stagna un attimo (29-29 al 17°) ma due triple di Consorti e Bogani e una doppia di Zaccariello danno la prima fuga neroverde (37-31 al 19°) prima che Dell´Agnello e Fantoni ristabiliscano l´estrema precarietà dello scontro (37-35 al 20°).
Neroverdi più tonici al rientro, e in un attimo Pinna trova cinque punti, seguito a ruota da una tripla di Nieri che dà il doppio vantaggio (45-35 al 23°).
Sembra la volta buona per i neroverdi, che in pratica hanno disattivato la minaccia Biancani con una difesa personalizzata, ma gli ospiti rimediano con Capobianchi, Fantoni e Dell´Agnello ritornando nel finale di tempino ancora una volta a ridosso dei neroverdi (51-48 al 30°).
In avvio dell´ultimo parziale, la Pielle si disunisce e tra troppi falli, palle perse e errori vari, esalta la verve di Bogani che ne mette sette di fila (58-48 al 33°). Ancora una volta si ha la falsa impressione che i giochi siano fatti, ma alcuni errori di troppo neroverdi ridanno gas al motore labronico e Venditti, Burgalassi e Capobianchi riportano ancora una volta in gioco gli ospiti (62-59 al 37°).
I canestri diventano invisibili e si arriva ancora sul 62-59 al 39°, quando Bogani dalla lunetta riallunga sul 64 59 a -40" dalla sirena.
Venditti porta i suoi a 61, ma è ancora un glaciale Bogani in lunetta a chiudere i conti a pochi secondi dalla fine, consegnando una vittoria molto sofferta, ma proprio per questo importantissima ai neroverdi, che con questo risultato si portano a diciotto punti in classifica, seguiti a due lunghezze dal C.M.B. Carrara, e a quattro punti dalla Virtus Certaldo, mentre Fucecchio, Pielle Livorno e Prato a dodici punti si contendono l´ultima posizione del podio..

ENDIASFALTI AGLIANA - PIELLE LIVORNO: 66-61
ENIDASFALTI AGLIANA: Bogani 20, Belotti 2, Consorti 9, Nieri 11, Cavicchi, Zaccariello 2, De Leonardo 4, Limberti 6, Pinna 12, Grillini. All. Bertini
GROUPAMA PIELLE LIVORNO: Biancani 11, Dell´Agnello 14, Fantoni 11, Sidoti, Venditti 12, Bertolini, Burgalassi 4, Giannetti 3, Pappalardo ne, Capobianchi 6. All. Mori
ARBITRI: Corso e Uldanck di Pisa
PARZIALI: 11-20 37-35 51-48

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account