UA-112080758-1
12 Luglio 2020
news
percorso: Home > news

ENDIASFALTI AGLIANA - DUE QUARTI DA MANUALE CHIUDONO UNA GARA MOLTO TEMUTA ALLA VIGILIA.

29-10-2015 08:50 -
Travisando le parole di una nota canzone di Sergio Endrigo "la gara è appena cominciata...e già è finita" si può benissimo riassumere quanto accaduto al Capitini nel posticipo della quinta di campionato tra i neroverdi e Pescia.
Nieri esplode subito una tripla in avvio di gara, Bogani e Pinna raccolgono il testimone e per i neroverdi è subito fuga (13- 4 al 3°).
Cempini prende in spalla i suoi, ma nonostante i suoi dieci punti nel primo parziale, i neroverdi allungano ancora, sfoggiando, grazie al bonus troppo presto consumato dagli ospiti, un sei su sei dalla lunetta e un Nieri che sbucava da tutte le parti. Doveri ci mette una pezza ma De Leonardo e Limberti rilanciano subito (31-17 al 10°).
Il secondo parziale si rivela un sequel del primo, dove cambiano solo gli attori. Consorti stampa otto punti di fila (39-17 al 12°) e Bogani infierisce in acrobazia (41-17 al 12°).
Ancora Pinna e Nieri che rispondono alle sempre più flebili avances ospiti portate da Doveri, Armillei e Cempini, e quasi senza accorgersene suona la seconda sirena (62-35 al 20°)con la gara già ampiamente ipotecata dai neroverdi.
Seconda parte di gara inizia con gli ospiti in leggero recupero con Cempini e Lazzeri (62-39 al 21°), ma Bogani, Nieri e Consorti sparano a mitraglia (77-45 al 25°).
la terza sirena fa segnare al tabellone un eloquente 80-53, ma subito in avvio dell´ultima tornata Doveri e Ragli portano un break di 0-6 (80-59 al 32°) subito annullato da due triple di Limberti e Consorti (86-59 al 34°).
Le squadre cominciano a dare segni di stanchezza ma non calano di intensità (86-63 al 36°). Grillini mette in cascina i suoi cinque punti intervallati da un canestro di De Leonardo e una tripla di Bogani.
Cempini, Doveri e Armillei chiudono le segnature ospiti e De leonardo dalla lunetta timbra il cartellino per i neroverdi, e poi, dopo un recupero palla, a -22" dalla sirena, passa al garbage time, appoggiando la palla a terra, in segno di rispetto per un avversario che nonostante la pesante sconfitta subita, non è mai, nemmeno per un attimo, uscito dai canoni della correttezza sportiva.

ENDIASFALTI AGLIANA - AUDACE PESCIA: 98-65
ENDIASFALTI AGLIANA: Bogani 19, Belotti 2, Pinna 15, Nieri 21, Cavicchi 2, Zaccariello, De Leonardo 6. Limberti 5, Consorti 23, Grillini 5. All. Bertini
CESTISTICA PESCIA: Cempini 20, Magni 6, Armillei 13, Doveri 17, Ragli 4, Bernardi 2, Brogi, Fantozzi, Lazzeri 3, Bellandi. All. Matteoli
ARBITRI: Bellucci di Livorno e Natucci di Bagni diLucca
PARZIALI: 31-17, 62-35, 80-53

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account