UA-112080758-1
25 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

ENDIASFALTI AFFRONTA CASTELFIORENTINO: ENTRAMBE DEVONO RIALZARE LA TESTA

04-02-2017 00:57 -
Diciannovesima giornata di Serie C Gold che mette la Endiasfalti Agliana sulla strada per Castelfiorentino, targata La Falegnami; gara che vale la quarta di ritorno e che verrà giocata domenica 5 febbraio alle ore 18. Sfida delicata poiché entrambe le squadre hanno bisogno di ritrovare fiducia, soprattutto quella dell´ex Filippo Taiti che non vince da prima di Natale, quando superò Carrara.
"Affrontiamo una squadra che ha perso cinque delle ultime seri gare e questo è un pericolo in più – spiega il coach dei neroverdi Paolo Bertini - anche noi non siamo in un periodo brillantissimo per cui sarà una gara a chi ha più determinazione e più fame. Sono partiti molto bene, all´andata ci misero sotto e il loro trend negativo non ci deve distrarre nelle valutazioni: sono una buona squadra, ben allenata, completa e profonda dopo aver trovato giovani con alto minutaggio".
Certo è che alla Pallacanestro Agliana serve una vittoria. I due punti rimpolperebbero una classifica che, complice qualche risultato a sorpresa, si è pericolosamente accorciata, darebbero morale e permetterebbero anche di invertire la rotta in questo 2017, fatto di tre sconfitte e una sola vittoria (contro Don Bosco). Dopo quei 99 punti segnati, sono arrivati i ko contro Altopascio e Legnaia: per poter cambiare le cose è necessario dimostrare personalità e partire subito forte. "Dobbiamo approcciarci meglio alla gara – la chiosa di Bertini - in maniera sicura e in modo da determinarne noi l´andamento e non essere costretti ad inseguire fino alla fine. Affrontiamo una squadra a cui piace correre e giocare in velocità, adeguarsi al loro ritmo sarebbe un errore".
Nella fila aglianesi prosegue il recupero di Belotti, con la squadra che dovrebbe presentarsi all´appuntamento al completo e con una settimana di allenamenti sul parquet del Capitini. I risultati del ritorno a "casa" saranno tangibili solo tra qualche settimana dato che servirà tempo sia per ambientarsi in una palestra dove la Endiasfalti non disputa una gara dalla scorsa stagione, sia per migliorare una condizione fisica minata da due mesi in una palestra per il Minibasket.