UA-112080758-1
27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Coppa Toscana, Endiasfalti Agliana debutta a Quarrata. Mannelli: «Dare e ottenere il massimo»

07-09-2018 14:52 - PRIMA SQUADRA
Domenica 9 settembre la Endiasfalti Agliana debutterà in Coppa Toscana. Lo farà al PalaMelo di Quarrata (ore 18) contro il Dany Basket, formazione di C Silver oltremodo attrezzata per la competizione nonché una delle favorite per il passaggio di categoria.

Per la compagine di coach Tommaso Mannelli sarà un bel banco di prova, in un periodo dell´anno in cui i pesanti carichi di lavoro atletico si fanno sentire. I neroverdi hanno iniziato la preparazione il 22 agosto, alternando il lavoro fisico con due test match amichevoli. Il primo è andato in scena ad Arezzo contro la compagine locale di C Silver, il secondo al Capitini il 5 agosto contro la selezione under 20 Elite della Pallacanestro Agliana. «Queste due amichevoli ci hanno dato modo di mettere in atto quello che vogliamo sia il nostro sistema di gioco - spiega l´allenatore della Endiasfalti, Tommaso Mannelli - e devo dire che le risposte sono state positive. A livello tecnico-tattico avevamo preparato poco: i ragazzi hanno messo del proprio e siamo usciti con molti spunti su cui riflettere e lavorare».

«La squadra si allena duramente e dà il 100% - prosegue il coach aglianese -. Ci vorrà del tempo per raccogliere i frutti e anche per apprendere i nuovi automatismi di gioco. In questo momento, comunque, la preparazione fisica ha la precedenza, sia per la squadra che abbiamo che per il campionato che vogliamo disputare».

Il girone G di Coppa Toscana - che vedrà Agliana affrontare Quarrata, Montale e Prato - è il primo impegno ufficiale per la Endiasfalti ma anche per il suo allenatore, che suona la carica: «La Coppa Toscana è il nostro primo impegno ufficiale, ci presentiamo per dare il massimo e ottenere il massimo. Sarà un´ottima occasione per verificare come procedere il nostro lavoro, sia per quanto riguarda la condizione fisica che le letture di gioco con l´obiettivo di farci trovare pronti per l´inizio del campionato».

«Affrontiamo tre squadre ben strutturate e ogni partita rappresenterà per noi uno step in avanti. Debuttiamo contro Quarrata - chiosa Mannelli - una formazione che come noi ha cambiato molto, che può contare su un giocatore che fa la differenza come Toppo e un allenatore molto preparato: non sarà una gara facile e servirà il massimo dell´impegno e della concentrazione».