UA-112080758-1
12 Luglio 2020
news
percorso: Home > news

CIPROS AGLIANA - UNA LIBERTAS MONTALE IN NETTA CRESCITA, SULLA STRADA DEI NEROVERDI IN CERCA DI RISCATTO.

06-12-2013 18:18 -
Tra Agliana e Montale, di qualsiasi cosa o sport si tratti, è sempre un derby.

Domenica 8 Dicembre, alle ore 18:00, al Capitini di Agliana, per la undicesima di campionato, arriva la Libertas Misericordia Montale, società neopromossa, che dopo un prevedibile periodo di ambientamento in una categoria come la serie C Regionale, sotto la guida dell´esperto Coach Sandro Zucconi, sta piano piano ma in modo tangibile risalendo una classifica che gara dopo gara si fà sempre più interessante.

Due vittorie nelle ultime tre gare, un Francesco Nesi che và avanti a suon di ventelli, il recupero del suo play Francesco Tasselli e di Simone Zerini, e ultimamente l´innesto del Pivot Luca Passaglia (m. 2,08 - ex Altopascio in C/1 e Don Bosco Livorno in B/2, tanto per citare le ultime categorie frequentate), hanno creato una chimica di squadra che stà lentamente proponendosi all´attenzione degli addetti ai lavori.

Giovani come Tommaso Della Rosa, Tommaso Chetoni, Mattia Pelucchini, Moussà Faye, e gente come Matteo Tesi, Marco Magnini, Nicola Bruni e Luca Pratesi, completano un organico interessante, che non ha ancora dimostrato tutta la sua potenzialità.

Occhi aperti dunque per la Cipros Agliana, che costretta al favore del pronostico, non deve mai abbassare la guardia, ne tantomeno il livello di intensità della sua difesa, che in molte occasioni è stata la sua arma vincente. Potrebbe essere per i neroverdi una grande occasione di riscatto, per mettersi alle spalle i rimpianti per la gara di Grosseto, persa in volata, dopo un avvio non troppo esaltante.

Nell´intervallo della gara, la società neroverde premierà il suo giovane atleta Matteo Appetecchi (2000) per il miglior elaborato presentato, relativo al concorso "Il tifoso del mese di Novembre".

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account