UA-112080758-1
13 Agosto 2020
news
percorso: Home > news

CIPROS AGLIANA STRINGE I DENTI E SUPERA COLLE DOPO AVER RISCHIATO LA BEFFA IN AVVIO DELL´ULTIMA FRAZIONE.

18-11-2012 00:00 -
Continua la striscia positiva della Cipros Agliana, che supera in trasferta anche una combattiva Colle Basket, che conferma in pieno il suo titolo di "squadra da prendere con le molle". La Cipros si fà trovare subito pronta, e grazie a una prestazione difensiva eccellente, ben supportata dal duo Salazar, Bogani, in serata di grazia, prende subito il controllo del match, chiudendo il primo parziale sul 12-21, e incrementandolo con Limberti, Ferrari e Salazar sino alla seconda sirena (17-36 al 20°). Al rientro dal riposo, Colle mostra subito un diverso approccio, accendendo una gara che stava consumandosi lentamente. Moroni, Nesi e Chianese, cominciano a colpire con regolarità, e Colle recupera qualcosa (26-42 al 25°). Forse trascinati dalla ritrovata animosità, gli animi dei padroni di casa si scaldano, creando i presupposti per l´espulsione per doppio tecnico alla panchina di coach Angiolini, che contestava un fallo subito da Cavicchi, e per questo, Piccioli va in lunetta per realizzare un 4 su 6 che rialza l´asticella neroverde (26-45 al 26°). Moroni segna altri sette punti di fila (33-45 al 27°), ma questa volta e Nesi a prendere anzitempo la via degli spogliatoi per aver gettato il pallone in modo ritenuto irriguardoso all´arbitro che gli aveva fischiato il 5° fallo, e Salazar trasforma i due liberi (33-47 al 28°). Colle riparte a testa bassa, ma il tempino si chiude su una tripla di Salazar che rimette in ordine il vantaggio )39-52 al 30°). A inizio dell´ultimo parziale, Colle trasforma la sua zona in una palude vischiosa, nella quale la Cipros Agliana non riesce più a districarsi, mentre le conclusioni neroverdi dalla lunga distanza fanno diventare incandescente il ferro avversario, senza mai bucare la retina per sei minuti, durante i quali Colle, con Moroni e Chianese molto prolifici, si riporta a un solo punto dal sogno (51-52 al 36°). Scossa dal pericolo imminente la Cipros mostra una decisa reazione, e Salazar infila la tripla dello scampato pericolo, mentre Bogani, in un velocissimo recupero palla, realizza in contropiede un canestro e fallo (51-58 al 37°) che stronca le gambe e la testa dei Colligiani. Moroni e Chianese portano ancora qualche pericolo, ma la Cipros Agliana ha recuperato in pieno il controllo della gara. Una tripla di Limberti e ancora Bogani chiudono definitivamente il conto (55-67 al 39°) permettendo ai neroverdi di , portare a casa un risultato meritato, che se per qualche altra evenienza fosse stato diverso, avrebbe sicuramente avuto l´amaro sapore della beffa.

COLLE BASKET - CIPROS AGLIANA: 60-70
Colle Basket: Capaccio, Chianese 18, Marchi, Peruzzi 2, Moroni 27, Nesi 5, Tavani 2, Gozzi, Sampieri 2, Mucciarelli 4. All.re: L. Angiolini.
Cipros Agliana: Bocchini, Bogani 16, Piccioli 8, Limberti 10, Brunetti, Nieri 2, Ferrari 5, Cavicchi 9, Salute, Salazar 20. All.re: Paolo Bertini
Arbitri: Canistro e Baccianti - Parziali: 12-21 17-36 39-52 60-70
Note: Espulsi: Coach Angiolini (Colle) al 25° per doppio tecnico alla panchina, e Nesi (Colle) al 28°.
Usciti per 5 falli: Capaccio, Peruzzi e Mucciarelli (Colle).