UA-112080758-1
28 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

CIPROS AGLIANA: IL MISSILE DI BRANDINI, COME UN SECCHIO DI ACQUA GELATA, AD UN PASSO DALLA VITTORIA.

19-02-2013 19:04 -
La Synergy agguanta una vittoria sul filo di lana grazie ad una prodezza di Brandini che da oltre metà campo stende Agliana. Un´altra sconfitta per i neroverdi, stavolta però con lo zampino della malasorte. La Cipros ha comunque sprecato la ghiotta occasione di chiudere prima la gara, è ha pagato a caro prezzo il suo errore. Il primo tempo è giocato ad altissima velocità dalle due contendenti (23-22 al 10°), ma anche in questa occasione la Cipros spreca un jolly quando nel finale di tempo, Brunetti in lunetta, raccimola solo un misero 1 su 6, che con il senno di poi peserà molto. La Synergy sfrutta la serata di Tello (31 per lui alla fine) per provare ad andarsene piazzando un parziale devastante (35-22 al 16°) con i neroverdi incapaci di andare a referto per 4 lunghi minuti. I ragazzi di Bertini però con l´orgoglio riesco a rientrare all´intervallo a meno 9 (39-30 al 20°) e dopo la pausa lunga pareggiano il conto grazie a Baroncelli, Piccioli e Brunetti (43-43 al 29°) sfruttando anche un tempino deficitario per l´attacco arancioverde. Dal 43 pari del 30´ si va avanti punto a punto fino all´epilogo infuocato (espulso anche Baroncelli per una reazione ad una fallo). La Cipros Agliana a una manciata di secondi dalla sirena è avanti di 2, (61-63), ma, per paura di fare fallo, concede troppo facilmente il pareggio ai valdarnesi ad opera del solito Tello (63-63 a -12"). La Synergy ha una prima possibilità di vincere la gara, ma spreca. I neroverdi riescono a fare anche peggio. La palla diventa una saponetta, e sguscia di mano senza nemmeno costruire un tiro. Il pallone svolazza incontrollato, ma il fortunoso recupero è di Brandini che non potendo fare altro, ci prova da oltre metà campo. Il tiro impossibile va dentro senza nemmeno toccare il ferro, e in casa Synergy esplode la gioia per una vittoria per molti abbastanza insperata, ma cercata sino alla fine.

SYNERGY VALDARNO - CIPROS AGLIANA: 66-63

SYNERGY SAN GIOVANNI VALDARNO: Stagi 7, Bucciolini 3, Berti, Basilicò 4, Nesterini 2, Finetti 2, Falsini 6, Brandini 9, Bianchi 2, Tello 31. Allenatore: Rossi e Terrigni
CIPROS PALLACANESTRO AGLIANA: De Leonardo, Bogani 15, Piccioli 15, Meoni, Limberti 2, Brunetti 3, Nieri 4, Baroncelli 12, Ferrari, Cavicchi 12. Allenatore: Bertini
ARBITRI: Fabiani di Livorno e Isufi di Rosignano
PARZIALI: 23-22, 39-30, 43-43