UA-112080758-1
29 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

CIPROS AGLIANA - ANCORA UNA SCONFITTA INTERNA PER I NEROVERDI. NON POTEVANO BASTARE I 21 PUNTI DI BARONCELLI A RIVITALIZZARE UNA SQUADRA ALLA RICERCA DI SE STESSA.

11-02-2013 21:03 -
Scesa in campo con la new entry Massimo Baroncelli, al posto del dimissionario Herctor Salazar, la Cipros Agliana, pur non convincendo mai appieno, per due tempi ha dato l´impresssione di potercela fare, nonostante i suoi diffusi acciacchi e l´assenza di Limberti.

Nonostante l´intraprendenza e la freschezza delle geometrie espresse da San Miniato, la Cipros chiude in leggero vantaggio i primi due parziali (20-17 al 10°)(40-34 al 20°). Al rientro in campo, una tripla di Baroncelli fà segnare un +9 (43-34 al 21°) che sembra il preludio di un trionfo, ma come nei più classici film Horror, improvvisamente la Cipros smarrisce la strada di casa, mentre San Miniato, stringendo i neroverdi in una morsa difensiva di quelle alla Bruno ialuna, piazza un parzialone di 18-0 che annichilisce Agliana (43-52 al 26°).

San Miniato è costretto a cedere qualcosa nel veemente finale di tempo della Cipros, (54-59 al 30°), ma è subito pronto a riportarsi in zona di sicurezza (56-68 al 33°). I neroverdi sembrano l´ombra di quella squadra vista solo poche settimane prima , e per gli ospiti è gioco facile portare a casa un successo meritato, che gli proietta nei quartieri alti di una classifica, che invece si stà facendo sempre più anonima per Agliana.

CIPROS AGLIANA - BLUKART SAN MINIATO: 66-80

Cipros Agliana: De Leonardo 1, Bocchini, Bogani 14, Piccioli 6, Brunetti 2, Nieri 6, Baroncelli 21, Ferrari 3, Cavicchi 13, Salute. All.re: Paolo Bertini

Blukart San Miniato: Castellacci, Stefanelli F. 7, Latini, Parrini 11, Lorenzi 14, Carloni 17, Meucci 10, Straffi, Susini 18, Stefanelli T. 3. All.re: Bruno Ialuna

Arbitri: Venturini e Sensi - Parziali: 20-17 40-34 54-59 66-80