UA-112080758-1
28 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

CIPROS AGLIANA CHIUDE L´ANNO CON UNA BELLA VITTORIA SULLA VIRTUS SIENA.

23-12-2013 08:57 -
Va alla Cipros Agliana il primo incontro ufficiale della storia neroverde con la blasonata Virtus Siena.

Gli ospiti partono a razzo con un Olleia onnipresente che segna subito a raffica 0-7 al 3°), prima che Bogani, dalla lunetta addolcisca la pillola, dando il via al recupero neroverde insieme a Piccioli (9-7 al 6°). Ancora Olleia dalla lunetta porta a 9 il bottino ospite, ma Cavicchi da sotto, e una tripla di Limberti, danno il via alla prima "fuitina" neroverde (14-9 al 10°). Molto equilibrio anche nel secondo parziale, con la Virtus molto aggressiva in difesa, e intraprendente in attacco sospinta dal solito Olleia, contrastata efficacemente da un buona Cipros, che con Limberti, Nieri, Piccioli e Taiti, risponde per le rime, ma cede qualcosa nel finale, pur mantenedo un leggero vantaggio alla sirena (32-29 al 20°).

Dagli spogliatoi escono due squadre vispe che fanno subito scintille. Bogani e Piccioli mettono due triple velocissime, intervallate da una tripla di Bianchi e un bel canestro di Olleia, che lascia tutto come stava prima. Gli ospiti prendono coraggio e cominciano a macinare gioco in velocità, mettendo in difficoltà i neroverdi che stentano a tenere il passo (41-48 al 29°) ma una provvidenziale tripla di Limberti, e un uno su due di Grillini dalla lunetta rendono meno amara la terza sirena 45-48 al 30°).

Nell´ultimo tratto di gara, la Cipros ritrova la vivacità perduta e con Bogani fissa il pari, prima di passare in vantaggio con una penetrazione di Taiti e allungare con un´altra tripla di Bogani (53-48 al 33°).

In questo periodo è la squadra ospite a sentire scricchiolii , e prontamente si ributta con coraggio sulla barricata cercando con grande volontà di invertire il trend negativo. Anche se da una parte parzialmente ci riesce, (55-52 al 35°)(60-56 al 37°), alla fine paga dazio caricandosi di falli e perdendo velocemente Bianchi, Zeneli e Martino.

E´ di Cavicchi la tripla che da un bello scossone alla gara, (63-56 a 38°), e la Cipros si trova in saccoccia un bel tesoretto , che il bravo Severini cerca inutilmente di dissipare (66-59 al 39°), finchè una bomba di di Piccioli fissa a dieci lunghezze il vantaggio neroverde (69-59 a poco più di un minuto dalla fine). Il finale di gara diventa così ininfluente, e la Cipros Agliana può festeggiare la bella vittoria ottenuta contro una squadra sempre difficile da affrontare.
CIPROS AGLIANA - VIRTUS SIENA: 71-61

Cipros Agliana: De Leonardo, Bocchini, Bogani 20, Piccioli 17,Limberti 15, taiti 7, Brunetti, Nieri 4, Cavicchi 7, Grillini 1 - All.re Paolo Bertini

Virtus Siena: Ricci 5, Bianchi 10, Mugnaini, Zeneli, Olleia 24, Imbrò 9, Martino 2, Angiolini, Severini 11, Ceccatelli. - All.re: Vignola F.

Arbitri: Mazzoni di Empoli e De Soricellis di Firenze - Parziali: 14-9 32-29 45-48 71-61