UA-112080758-1
22 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

C Gold: da -14 alla vittoria. Una grande Endiasfalti Agliana supera Castelfiorentino

21-01-2019 13:52 - PRIMA SQUADRA
Che impresa! La Endiasfalti Agliana beneficia del fattore “Capitini” ed è autrice di un pronto riscatto. Dopo il ko contro Altopascio, la squadra di Mannelli batte Castelfiorentino 79-71 e si porta al secondo posto in classifica a quota 20 punti. Insieme a lei ci sono altre tre squadre ma Agliana è avanti grazie agli scontri diretti.

Dopo un primo tempo in cui sono stati i gialloblù a tenere le redini, nella ripresa a fare la differenza è stata una difesa di ferro che ha subito solo 27 punti (gli stessi del primo quarto) e permesso ai locali di passare dal -14 della seconda frazione alla vittoria. Senza Cavicchi e con Rossi incerottato, i neroverdi sono stati encomiabili nel rispondere presente quanto chiamati in causa. Anche se nelle statistiche spicca un Nieri da 31 punti (6-9 da tre), tutti, dai più giovani ai più esperti, hanno portato un fondamentale contributo alla causa.

«Faccio i complimenti ai ragazzi – esordisce coach Tommaso Mannelli - perché hanno gestito molto bene una partita difficile in partenza e l’hanno rimessa in piedi. Nel terzo quarto abbiamo superato la loro energia e la gestione dei possessi è stata ottimale sia in difesa che in attacco, dove siamo stati bravi a scardinare la loro match-up».

«Il dato che mi piace di più è la vittoria sotto le plance – conclude l’allenatore della Endiasfalti -. A metà settimana le rotazioni sono state azzoppate dall’infortunio di Cavicchi ma comunque abbiamo tirato giù 40 rimbalzi totali (contro 22) di cui 31 difensivi, questo vuol dire che l’applicazione nella nostra metà campo non è mai mancata».

CRONACA

Agliana: Zaccariello, Nieri, Bogani, Rossi, Tuci
Castelfiorentino: Belli, Terrosi, Flotta, Zani, Tozzi

Dopo tre minuti, siamo sull’8-7 grazie alla bomba di Nieri e successivamente sul 12-7 con Rossi. La risposta di Castelfiorentino è durissima e con tre triple in sequenza gli ospiti mettono la testa avanti. I gialloblù alla fine ne piazzano sei in dieci minuti e sono avanti 18-27 a fine primo quarto.

Agliana arriva oltre la doppia cifra di svantaggio ma a cavallo della seconda e terza frazione cresce molto e al rientro dagli spogliatoi si porta sul 45-51. Al 30’ arriverà anche il decisivo -1 (59-60) nonostante due bombe di Terrosi.

I neroverdi pareggiano i conti al 32’ e subito dopo vanno avanti con Nieri (65-63) per rimanerci fino alla fine. A 42” dalla quarta sirena molto passa da un fallo tecnico fischiato agli ospiti, che erano appena giunti sul 74-71. Ne scaturiscono tre liberi - tutti segnati da Rossi - che portano Agliana sul +6 a 25” dal termine e di fatto sigillando il match.

TABELLINO

Endiasfalti Agliana - ABC Castelfiorentino 79-71
Agliana: Zaccariello 3, Bogani 13, Rossi 20, Nieri 31, Tuci, De Leonardo 2, Razzoli 4, Salvi 6, Biagioni ne, Limberti. All. Mannelli
Castelfiorentino: Zani 10, Tozzi 7, Terrosi 30, Daly 8, Belli 11, Lazzeri ne, Flotta, Meno ne, Ticciati ne, Cantini 5, Calamassi, Delli Carri ne. All. Betti
Parziali: 18-27, 34-43, 59-60