UA-112080758-1
27 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

C Gold: Endiasfalti Agliana alla seconda in casa ospita San Vincenzo

26-10-2018 12:50 - PRIMA SQUADRA
Non è una gara qualsiasi. Domenica 28 ottobre alle 18 la Endiasfalti Agliana ospita San Vincenzo e allo stesso tempo inaugura i listelli nuovi di zecca del Capitini. I lavori di sostituzione del parquet sono terminati in settimana e adesso la società neroverde può contare su un campo da gioco di assoluto livello.

I lavori al palazzetto dello sport hanno però costretto la squadra a preparare la quarta di C Gold nella piccola palestra della scuola G. Rodari di Agliana, certo non privilegiando l’aspetto fisico e tattico. Una situazione che va ad aggiungersi a un’infermeria mai vuota e all’assenza di Zaccariello. La Endiasfalti compenserà con la grinta e il carattere, sfruttando l’energia positiva della vittoria della scorsa settimana contro Pielle Livorno. La parola d’ordine, naturalmente, è “continuità”. Anche San Vincenzo, salita dalla C Silver, è ferma a quota 2 punti in classifica dopo aver perso contro Don Bosco e Lucca ed essersi sbloccata con Valdisieve. Per ora, la principale bocca da fuoco è stato il play Gabellieri (più di 14 a gara), ben supportato da Franceschini, Giovani e Bini.

«Tutto dipende da quanta energia mettiamo in campo e da come difendiamo – ha dichiarato Tommaso Mannelli in fase di presentazione della sfida -. Se a Livorno abbiamo imparato la lezione, adesso dobbiamo portarcela dietro per tutta la stagione. Ripartiamo da quell’atteggiamento nella nostra metà campo e costruiamo con attenzione le azioni offensive».

«Giochiamo contro una neopromossa – prosegue - che è reduce dalla sua prima vittoria, quindi arriveranno ad Agliana con il morale molto alto. Questo tipo di squadre costruisce la propria salvezza soprattutto in casa e si sposta in trasferta con poco da perdere e la mente leggera: dovremo essere molto bravi a tenere alto il livello della concentrazione. San Vincenzo è molto tattica e difende a tutto campo – conclude il coach della Endiasfalti - servirà la giusta determinazione per riscattare la sconfitta contro Legnaia e dare continuità alla positiva prestazione del PalaMacchia».