UA-112080758-1
17 Giugno 2019
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

C Gold: Endiasfalti Agliana a Castelfiorentino per gara 2. In palio la finale

15-05-2019 11:00 - PRIMA SQUADRA
Alle 21.15 la Endiasfalti Agliana sarà di scena al PalaBetti di Castelfiorentino per gara 2 della semifinale playoff di C Gold. Per la squadra di Mannelli si tratta del primo dei due match point a disposizione per raggiungere un traguardo storico: partecipare alla finale-promozione per la Serie B. Solo a pensarci vengono i brividi.

I neroverdi di coach Mannelli sono reduci dal successo in casa per 76-70 che ha certificato il buon momento della squadra e l'ha portata in vantaggio 1-0. La Endiasfalti è scesa sul parquet con la giusta faccia, ha tenuto bene in difesa sporcando le percentuali degli ospiti e facendo buonissima guardia ai tabelloni, ma ancora di più non ha mostrato segni di cedimento sul piano nervoso ed emotivo, dote essenziale per vincere partite come queste. Quando si giocano i playoff, però, tutto può cambiare in pochi istanti, figuriamoci cosa può succedere in due giorni. Ecco perché il match odierno a Castelfiorentino presenta un coefficiente di difficoltà altissimo: oltre alla qualità della squadra di coach Betti si aggiunge il fatto che i gialloblù diventano praticamente invincibili tra le mura amiche. Spinti dal loro pubblico, cercheranno di vincere ad ogni costo per conquistare gara 3 e provare a ribaltare la serie.

«Nel poco tempo intercorso tra gara 1 e 2 – spiega coach Tommaso Mannelli - abbiamo lavorato molto sui dettagli, cercando di limare gli errori tecnici fatti domenica, e sul recupero fisico. Siamo consci che affrontiamo una partita molto complessa e che troveremo un ambiente caldissimo ma anche che se riusciremo a tenere a livello fisico ed emotivo, allora siamo pronti ad affrontare qualsiasi tipo di situazione. L’aspetto mentale – conclude – è il più importante in questo momento della stagione: intanto perché influisce molto sulle percentuali e poi perché dobbiamo avere la pazienza e la tranquillità necessaria a giocare una partita pulita e di qualità senza andare fuori giri».