UA-112080758-1
22 Novembre 2019
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Endiasfalti Agliana al PalaMacchia di Livorno contro la giovane Don Bosco

03-11-2019 09:34 - PRIMA SQUADRA
Alle 18 al PalaMacchia la Endiasfalti Agliana sarà ospite di Don Bosco Livorno, un accoppiamento che storicamente regala sempre spettacolo e belle partite.

La squadra di Mannelli sta risalendo la classifica visto che dopo il ko contro Legnaia e il turno di riposo, ha messo insieme due vittorie contro Montale e Valdisieve. In vetta, però, né Virtus Siena né San Giobbe Chiusi hanno ancora perso una partita.

Don Bosco Livorno ha vinto una sola gara fin qui, contro Montale, ma ha avuto un calendario difficile e comunque ha sempre dato filo da torcere. La compagine del livornese (ed ex giocatore di Serie A) Marco Aprea è una delle più giovani della C Gold, composta per lo più da under già nel giro delle rispettive nazionali e abituati a disputare campionati d’Eccellenza, con Marco Creati (‘98) e Niccolò Mencherini(’97), che sono i più “anziani”.

«Andiamo in trasferta su un campo molto difficile – spiega coach Tommaso Mannelli – contro una squadra che ha giovani di qualità e che con Arezzo ha dimostrato di poter vincere sempre. Don Bosco fa un gioco pulito, aggredisce tutto campo e ha diverse armi interessanti con cui fare male. Noi – prosegue l’allenatore della Endiasfalti Agliana – dovremo essere pronti a entrare bene in partita e fare fin da subito quello che ci siamo detti. Sarà decisivo far valere la nostra fisicità e ridurre loro gli spazi per il tiro da fuori, così da toglierli fiducia. Abbiamo avuto una settimana complessa in fatto di numeri però veniamo da una partita in cui abbiamo fatto cose buone in attacco, senza cementificare gli strappi e su questo dobbiamo migliorare».