UA-112080758-1
22 Novembre 2019
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Endiasfalti Agliana, Zaccariello a 360° gradi: «Siamo sulla buona strada. C Gold? Una battaglia»

01-11-2019 17:56 - PRIMA SQUADRA
Domenica alle 18 la Endiasfalti Agliana scenderà in campo contro Don Bosco Livorno per la sesta giornata del campionato di Serie C Gold. I neroverdi ci arrivano con il morale alto per le due vittorie raccolte dopo la pausa e tanta voglia di dimostrare, a loro stessi e a tutto l’ambiente, i margini di miglioramento che la squadra possiede.

Ne abbiamo parlato con Emanuele Zaccariello, il play della Endiasfalti e quindi colui che tiene costantemente sotto controllo i movimenti di tutti gli altri compagni. «A inizio stagione le aspettative su di noi erano molto alte – ha esordito – anche perché il gruppo non era nuovo. In realtà, con l’ingresso di Romano dovevamo trovare equilibri tutti nuovi e non è un processo che si esaurisce in pochi giorni. C'è voluto del tempo, ma siamo sulla buona strada e le prossime due gare ci serviranno per oliare ancor più i meccanismi di gioco e magari tornare a capirci con uno sguardo come accadeva lo scorso anno».

«Anche dal punto di vista personale – ha proseguito “Zacca” - devo continuare a lavorare sodo per far girare al meglio la squadra e capire come e quando sfruttare i miei compagni per farli rendere al meglio. Abbiamo più bocche da fuoco e dobbiamo capire come farle entrare nel gioco, questo spetta anche a me ma anche ai nuovi che devono farsi trovare pronti. Per questo sono molto contento: nonostante sul piano del gioco si possa migliorare, i risultati sono arrivati».

Agliana ha infatti messo insieme tre vittorie in quattro gare, due davvero difficili. «Contro La Spezia non era semplice vincere, anche perché di loro sapevamo davvero poco. Valdisieve, così come Legnaia, è una squadra che tende a non farti giocare e questo lo abbiamo sofferto. A differenza della sconfitta di Firenze, giocando in casa abbiamo avuto la forza per portare il match dalla nostra parte».

In vista della trasferta livornese, la squadra ha lavorato con «atteggiamento super positivo - ha assicurato Zaccariello – e dobbiamo continuare così». Infine, la chiosa sul campionato: «C’è una differenza netta rispetto alle passate stagioni, un bene e un male allo stesso tempo, e cioè che tutti possono vincere o perdere contro tutti. È sempre una battaglia».