UA-112080758-1
24 Febbraio 2024
news

La Pallacanestro Agliana guarda al futuro: ecco i nuovi responsabili del settore giovanile e del minibasket

06-02-2024 13:42 - SETTORE GIOVANILE
La Pallacanestro Agliana 2000 comunica che Tommaso Chetoni e Simone Allegri saranno rispettivamente i responsabili del settore giovanile e del minibasket di Agliana.

Dopo qualche cambiamento, la Pallacanestro Agliana avvia un processo di ristrutturazione, ripartendo da una novità, e da una conferma. Partendo da quest'ultima, Simone Allegri si appresta ad intraprendere la sua sesta stagione come responsabile del minibasket. Passione e talento a disposizione dei più piccoli, per cominciare fin dalla tenera età, a vivere la pallacanestro in tutte le sue sfaccettature.

«Sono molto contento della fiducia che sento a Agliana. Da quando sono approdato sulla sponda nero verde, ben 5 stagioni fa, il feeling reciproco con la Società e l’ambiente è scattato immediatamente - dice Simone Allegri - In questi 5 anni da responsabile Minibasket ne abbiamo passate tante insieme, compreso il Covid, nel quale assieme a Tommaso Chetoni, neo responsabile Giovanile, abbiamo cercato di tenere l’attività sportiva in moto. Vedendo i risultati di adesso, posso dire che ci siamo riusciti. L’ambiente è vivo, le squadre ci sono e giocano con passione e attaccamento alla società. Ringrazio il presidente Simone Caramelli per la rinnovata fiducia e posso promettere, come ho sempre fatto, massimo impegno e voglia di insegnare basket. Concludo facendo un grande in bocca al lupo a Tommaso Chetoni per la carica che assumerà, l’uomo giusto al momento giusto».

Passando infatti alla novità, che poi così nuova non è, il responsabile del settore giovanile, da ora e per la prossima stagione sarà Tommaso Chetoni. Anche per Tommaso sarà il sesto anno coi colori neroverdi, ma da adesso in poi ricoprirà un ruolo di fondamentale importanza.

«Sono ad Agliana da sei anni, la considero ormai una seconda casa, e la Pallacanestro Agliana come una seconda famiglia. Ho avuto la fortuna e il piacere di lavorare per quattro anni accanto al nostro ex responsabile del settore giovanile Marcello Billeri, dal quale ho appreso tantissimo sia dal punto di vista tecnico e quindi cestistico, ma anche dal punto di vista umano - ammette Chetoni - Senz’altro questa collaborazione ha arricchito tantissimo la mia esperienza sul campo e di questo ne sono molto orgoglioso. All’inizio di quest’anno il ruolo di responsabile del settore giovanile era rimasto vacante e sono veramente felice che la società abbia pensato a me per questa carica importante. Ciò è sicuramente sintomo di grande fiducia da parte del presidente e di tutta la società nei miei confronti e questo può fare solo piacere. Il lavoro da fare è tanto ma ci tengo a sottolineare che la Pallacanestro Agliana è più viva che mai - spiega Tommaso - Siamo ripartiti bene nel post covid anche come iscrizioni al minibasket, grazie allo splendido lavoro di Simone Allegri (con il quale sono quotidianamente in contatto) e dei suoi collaboratori, e quindi ci sono tutti i presupposti per fare bene e continuare questo percorso finalizzato sempre alla crescita e al miglioramento delle nostre squadre e dei nostri ragazzi».

Infine, anche il presidente Simone Caramelli ha voluto parlare del nuovo processo che si aprirà in quel di Agliana, definendolo come la ripartenza verso traguardi sempre più importanti, con il fine di accrescere sempre più la grande famiglia della Pallacanestro Agliana 2000.

«Un grande in bocca al lupo a Simone e Tommaso, due ragazzi in gamba e due professionisti molto preparati che sono ad Agliana da diversi anni. La fiducia in loro è massima e siamo certi che sia la scelta migliore per proseguire la nostra crescita - conclude Caramelli».

cookie