UA-112080758-1
28 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > SERIE C

Endiasfalti Agliana, Francesco Nesi torna in neroverde

22-11-2023 15:16 - SERIE C
La Pallacanestro Agliana 2000 comunica di aver raggiunto un accordo con Francesco Nesi per la stagione attualmente in corso. Un grande ritorno per Nesi con la casacca neroverde. Guardia di 191 centimetri, ha mosso i primi passi nel basket senior tra Pistoia, Montecatini e Altopascio, prima di spostarsi per sei stagioni in quel di Montale tra C Silver e C Gold. Dopo una parentesi in quel di Lucca, e due anni con la maglia di Quarrata, Francesco arriva ad Agliana, e senza contare questi mesi di stop, il suo ritorno darà ufficialmente il via alla sua terza stagione consecutiva con la maglia della Endiasfalti. Un vero e proprio gladiatore, che dopo un periodo di stand by, è pronto a rimettersi la canotta da gioco per aiutare Agliana a migliorarsi.

«Al termine della passata stagione avevo deciso di smettere con il basket. Tanti impegni personali non mi permettevano di concentrarmi al massimo sull'attività cestistica. Inoltre, l'infortunio che ho avuto, il più grave della mia carriera, mi ha un po' scosso e mi ha fatto riflettere - ammette Francesco Nesi - Mi sono preso un momento per valutare la mia situazione, per capire se potessi essere ancora utile alla causa. In questi giorni però, è arrivata la chiamata del presidente Simone Caramelli, e ci siamo trovati subito di comune accordo. Il matrimonio tra me e Agliana è ripartito in un attimo. Sono pronto a ricominciare con la stessa voglia di sempre - Nesi ha continuato dicendo - So che partiamo di rincorsa, perché i risultati stentano ad arrivare. Ma sono sicuro che questa Endiasfalti Agliana può fare molto meglio. Il roster è di livello alto, conosco il valore della squadra e so che possiamo fare bene. Non ho mai giocato per una salvezza, e anche quest'anno punterò in alto. Basta solo qualche risultato a favore per sistemare la classifica - il giocatore della Endiasfalti ha concluso dicendo - Conosco la squadra, la società e l'allenatore, e so che ci sono tutti i presupposti per fare bene. Speriamo che il tempo ci dia ragione, per rialzare la china dopo un inizio complicato».

«Francesco è un graditissimo ritorno. Un giocatore di esperienza, che si può adattare a ricoprire più ruoli e che sicuramente ci porterà energia utile per uscire da questo momento di difficoltà - dice coach Giulio Gambassi - Dal primo contatto telefonico che abbiamo avuto si è subito dimostrato entusiasta di tornare a vestire i nostri colori e si è reso disponibile a fare tutto quello di cui c’è bisogno per aiutare la squadra. Sarà sicuramente un valore aggiunto e per questo voglio ringraziare anche la società che ancora una volta si è dimostrata presente e si è messa a disposizione per permetterci di lavorare al meglio».

«Dovevamo rinforzare la squadra, e la prima persona a cui abbiamo pensato è stata Francesco. Lo abbiamo chiamato, e in meno di 15 minuti abbiamo trovato l'accordo - ammette il presidente Simone Caramelli - Come due amici che si rincontrano dopo alcuni mesi di lontananza. Il suo ritorno è la cosa più giusta per la squadra e per a società. Francesco ha sempre messo in campo tutta la carica e la grinta che questo sport richiede, e per risollevare la squadra non c'è nessuno meglio di lui».

cookie