UA-112080758-1
19 Giugno 2024
news
percorso: Home > news > SERIE C

Agliana perfetta: Virtus k.o. all'overtime

12-02-2023 21:48 - SERIE C
L’Endiasfalti si regala “la partita” e conquista una vittoria che fa classifica e dà morale a un gruppo in crescita progressiva. Fermare una squadra come la Virtus con così tanti talenti sul parquet se non è un’impresa sportiva, ci si avvicina molto. Frutto di una gara preparata meticolosamente e di una difesa che ha sofferto solo per un quarto. In un’ultima analisi sta crescendo il rendimento dei giocatori con più punti nelle mani.
La cronaca:
Agliana è scesa sul parquet con Nesi, Cinalli, Bruno, Tommei e Zita; la Virtus ha risposto con Costantini, Banchero, Paounovic, Olleia e Bartoletti. Inizio di quarto vibrante e ben giocato da entrambe le squadre. Cinalli apre il sipario con un canestro da 3, risponde subito Olleia: il match s’infiamma dopo pochissime azioni; l’antipasto di una bellissima partita.
Costantini infila prima una tripla, poi trova il canestro del 7/10, Siena cerca di scappare. Endiasfalti brava ed energica a reagire, 15/15.
Improvviso blackout a 3’ dalla fine dei padroni di casa che sbagliano canestri facili, Siena invece non sbaglia nulla: termina il tempino 25/15 con i canestri di Olleia e Bartoletti.
Immediata reazione di Agliana nel secondo quarto, con un bel parziale di 9/2. Difesa molto più attenta. Nieri da 3, 27/29 Siena: bella pallacanestro e Agliana viva.
Si gioca a un ritmo frenetico, Banchero da 3 porta nuovamente Siena a + 5, Tuci accorcia nuovamente. Ricciardelli sugli scudi in un minuto, tripla e tiro in sospensione: 29/37. Ma Agliana non è doma e risponde presente riportandosi a-6 con Tommei (36/42).
Siena gestisce meglio gli ultimi palloni in mano, 39/46.
Nuova grande partenza difensiva di Agliana che mette le ali grazie a una bomba di Nieri e due tiri liberi di Nesi, ritrovando la parità (46/46). Nieri, incontenibile il capitano, trova il sorpasso: 48/46. Energia Nesi il 50/46.
Il momento migliore di Agliana che allunga con Cinalli (53/47). Cinalli scatenato, scarica per Bruno 55/47.
Reazione veemente di Siena, con Bartoletti che riporta gli ospiti sotto col punteggio, prima di griffare la perfetta parità. Le due squadre continuano a braccetto fino 5’ secondi dalla fine, poi capitan Nieri trova una tripla e Cannone schiaccia il 67/62. Bel basket, bellissima Agliana.
Nei primi minuti del quarto quarto si segna pochissimo, merito anche delle difese che non concedono tiri piedi a terra. La tripla che fa male è ancora di Bartoletti (71/70) Agliana. Si giocherà punto a punto fino alla sirena. Tommei si prende una tripla ad alto rischio, 74/72 Agliana a 1’25” dalla sirena. Agliana a 50” dalla fine è sul +4, ma un fallo antisportivo di Nieri permette a Bartoletti di andare in parità con palla in mano a Siena. Azione non concretizzata, si va all’overtime.
Partita non adatta ai cardiopatici, assoluto equilibrio. Nieri trova la tripla a 50” dalla fine, poi Tommei a 7” griffa l’87-82. Apoteosi al Capitini: vittoria di testa, sacrificio e tecnica. Finisce con un brivido finale per un tecnico fischiato a Razzoli, ma Tommei è giaciale dalla lunetta 89/86.
Fantastici, semplicemente fantastici. Step by step, Agliana c’è.

AGLIANA-STOSA VIRTUS SIENA 89-86 dts (15-25; 39-46; 67-62; 76-76)
AGLIANA: Nesi 7, Mucci 4, Zita, Bruno 10, Cinalli 14, Bibaj ne, Razzoli, Nieri 25, Tuci 8, Bonistalli 2, Cannone 5, Tommei 14. All. Mannelli.
STOSA VIRTUS SIENA: Paunovic 14, Berardi 4, Bartoletti 17, Banchero 12, Dal Maso 5, Bianchi, Ricciardelli 9, Olleia 9, Costantini 11, Imbrò 3, Calvellini ne, Laffitte2. All. Franceschini.















Vedi insights e inserzioni

Metti in evidenza il post







Tutte le reazioni:
38Tu e altri 37



cookie