UA-112080758-1
11 Luglio 2020
news
percorso: Home > news

UNA ENDIASFALTI AGLIANA A TRATTI SPUMEGGIANTE, SUPERA UNA SIBE PRATO QUASI MAI IN PARTITA.

13-01-2015 19:40 -
Festa nero verde al Capitini di Agliana, dove i padroni di casa conquistano il derby con Prato, rischiando molto meno del previsto, e risalendo in classifica a pari punti con Montale, ieri sconfitto a Siena, e a solo due punti dai lanieri, ora in terza posizione.
I ragazzi di Paolo Bertini non si fanno attendere e schizzano subito via con le triple (3) di Consorti (11-2 al 4°) (14-4 al 6°) e di De Leonardo (17-7 al 7°) mentre gli ospiti riescono solo a frenare l´emorragia con una miglior attenzione difensiva nel finale di tempino (20-11 al 10°).
Stesso copione anche nel secondo parziale, dove sono ancora i neroverdi, micidiali da oltre l´arco a dettare i tempi con le bombe di Limberti (2), Consorti, e Grillini sulla sirena. Per gli ospiti rispondono Biscardi, Corsi e Smecca, ma al riposo il tabellone segna un confortante 34-22 per Agliana che lascia percepire buone vibrazioni per la seconda parte di gara
Al rientro, la gara si assesta su basi di sostanziale equilibrio, con i neroverdi che colpiscono con Bogani (6 punti nel parziale) e Nieri (7 punti nel parziale), mentre per i lanieri, sono Corsi, Corzani e Staino a tenere a galla la barca (50-37 al 30°).
L´ultimo quarto inizia con un veloce cambio di marcia dei neroverdi, che ci danno dentro duro con Belotti (8 punti nel parziale e una tripla di Limberti (65-46 al 35°), mentre Prato appare in netta difficoltà.
Escono per falli prima Biscardi e poi Corsi, ma la gara è ormai decisa.
Nei due minuti finali a difese ormai allentate, gli ospiti riducono parzialmente lo svantaggio con le triple di Vannoni, Staino e Smecca, ma è solo un esercizio di aritmetica che precede la festa neroverde.
Con questa bella vittoria Agliana riscatta almeno sul piano del morale la brutta sconfitta di Montale e ritorna a guardare verso l´orizzonte con maggiori speranze.
Bene l´intero gruppo senior della squadra, ma anche i giovani si sono rivelati determinanti, con Gioele De Leonardo, ormai play maker di sicuro affidamento,Tommaso Belotti, buon difensore, e sempre più a suo agio nel chiudere in doppia cifra le sue prestazioni, e Federico Grillini, oggi autore di una prova di grande spessore contro i centri pratesi, impreziosita dalla tripla del +12 di metà gara.

ENDIASFALTI AGLIANA - SIBE PRATO: 71-60

ENDIASFALTI AGLIANA: De Leonardo 3, Bogani 14, Belotti 10, Limberti 13, Consorti 17, Nieri 8, Mancini, Cavicchi 2, Salute 1, Grillini 3. All. Bertini

SIBE PRATO: Guerrini, Biscardi 9, Sanesi, Staino 12, Corsi 7, Vannoni 8, Smecca 13, Bencini, Onuaha, Corzani 11. All. Pinelli

ARBITRI: D´Angelo e Zanzarella di Siena
PARZIALI: 20-11, 34-22, 50-37


close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account