UA-112080758-1
22 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Tommaso Mannelli fa il punto in casa Endiasfalti Agliana

18-09-2019 19:21 - PRIMA SQUADRA
Il punto settimanale in casa Endiasfalti Agliana lo fa Tommaso Mannelli, al suo secondo anno sulla panchina neroverde e già un punto fermo della società. La sua squadra, per la seconda stagione consecutiva, ha centrato i quarti di Coppa Toscana di Serie C e in attesa della gara da dentro-fuori con Arezzo si è anche misurata con due formazioni di Serie B.

In Coppa, Agliana è partita con un ko contro Quarrata poi ha vinto le altre due decisive gare con Montale e Prato. «È iniziata prima del previsto – esordisce coach Mannelli – e quindi non sono mancate le sorprese visto che le squadre meno fisiche sono entrate in forma prima e questo ha mischiato le carte. Noi siamo partiti lenti, sia per quanto concerni il gioco che la condizione, poi siamo usciti alla distanza. Quarrata, l’unica di C Silver, ha alzato il livello del girone disputando buonissime partite e quindi siamo molto felici per questa qualificazione. Il fatto che sia il secondo anno che ci qualifichiamo per differenza canestri dimostra che niente è scontato in Coppa».

Guardando indietro, ci sono anche le due belle partite disputate contro Montecatini e San Miniato al Torneo Cardelli. «È stato un weekend importante perché c’erano tante insidie, compresa la stanchezza, che potevano rendere gli impegni davvero difficili – spiega – invece la squadra ha reagito molto bene tirando fuori energie mentali che ci hanno permesso di sopperire ai cali fisici. Attraverso una buona pallacanestro e l’impegno dei ragazzi abbiamo fatto sì che non si sentisse la differenza di categoria».

Domenica 22 si riaccendono le luci al Capitini per i quarti di Coppa Toscana contro Arezzo, un ultimo e delicato impegno prima dell’esordio in campionato domenica 29 contro Spezia Bk Club. «Ci attende una partita molto difficile – conclude l’allenatore neroverde -. Arezzo ha fatto un percorso netto e in più ha battuto Chiusi, dimostrandosi una realtà molto forte, che ha fatto investimenti importanti e perciò da temere. Affrontarli ci permetterà di capire a che livello ci poniamo rispetto alle avversarie di C Gold».