UA-112080758-1
10 Luglio 2020
news
percorso: Home > news

TERZO SQUILLO PER LA CIPROS. TERZO QUARTO PERFETTO PER AGLIANA CHE CONCEDE SOLO 7 PUNTI AI LABRONICI.

05-11-2012 17:06 -
Agliana sbanca il parquet di Livorno grazie ad un terzo quarto quasi perfetto. La Libertas stavolta ha trovato poco da Sidoti, lasciato a soli 10 punti dalla difesa neroverde e nei 10´ dopo l´intervallo riesce a mettere a referto solo 7 punti.

Match in equilibrio nella prima metà con nessuna delle due contendenti capace di dare la spallata. Piccioli e Salazar scaldano le mani, ma Liburnia replica con Fantoni, Sidoti e Vicenzini, e chiude il primo parziale a +3 (17-14 al 10°). Stessa musica nel secondo parziale, ma la Cipros spalma su tutto il quintetto le sue conclusioni, e recupera il leggero svantaggio (35-35 al 20°) .

Al rientro dagli spogliatoi, gli uomini di Bertini cambiano marcia oscurando il canestro alla Libertas (primo centro dopo 5´, 7 punti in totale in 10´), mentre in attacco colpiscono con puntualità. Piccioli è pungente, Bogani raddrizza la mano e segna 4 punti importanti, mentre un incontenibile Nieri (10 punti nel parziale) e Ferrari(6 punti nel parziale) devastano il canestro labronico con 2 triple ciascuno che suggellano il break che manda praticamente la gara in archivio. (42-61 al 30°).

Nell´ultimo parziale la Cipros Agliana soffre la sfuriata iniziale dei padroni di casa che in 4´ riescono con Vicenzini (7) e Lazzeri(2) a risalire fino a meno 10 (51-61 al 34°). La truppa di Bertini reagisce, e con un canestro e fallo di Salazar stoppa la pericolosa tendenza (51-64 al 34°). Sull´onda dello scampato pericolo, i neroverdi riprendono il controllo del match con i canestri di Bogani e Cavicchi, mentre un travolgente Salazar (11 punti nel parziale) sforacchia la retina da tutte le posizioni, costringendo la Libertas ad alzare bandiera bianca (59-76 al 39°).

A gara ormai spenta, Vicenzini e Fantoni alleggeriscono la batosta con un 3 su 4 dalla lunetta a pochi secondi dalla sirena (62-76 al 40°).

BASE LIBURNIA - CIPROS AGLIANA :62-76

BASE LIBERTAS LIBURNIA: Lombardi 7, Fantoni 10, Tessarolo 1, Tellini 8, Vicenzini 19, Sidoti 10, Lazzeri 2, Lenti 5, Caparrini, Del Canto. Allenatore Pardini
CIPROS AGLIANA: Bocchini, Bogani 8, Piccioli 11, Limberti 3, Brunetti 2, Nieri 15, Ferrari 9, Cavicchi 4, Salute 2, Salazar 22. Allenatore Bertini
ARBITRI Borsani di Pescia e Mori di San Marcello Pistoiese
PARZIALI: 17-14, 35-35, 42-61


close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account