UA-112080758-1
22 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

NUOVA COMAUTO "A" FA FESTA: SUO IL PRIMATO IN UNDER 20 REGIONALE

28-03-2017 10:17 -
Una sontuosa Nuova Comauto "A" si prende con due giornate d´anticipo e una partita in meno - la prima di ritorno contro BRB Montecatini verrà recuperata mercoledì 29 marzo - il primato matematico del girone B del campionato Under 20 Regionale. Un cammino perfetto quello dei ragazzi al servizio di coach Toccafondi, che in stagione sono caduti solamente due volte, una a Vaiano ed una a sorpresa in casa del Lella Basket, ma che hanno sempre dato l´impressione di essere la prima forza della classifica.

Per abbattere l´ultimo ostacolo, quel Vela Basket adesso secondo in classifica a ben quattro lunghezze di distanza ma arrivato al PalaCapitini per prendersi la scena, è servita tutta l´esperienza dei ragazzi che hanno assaggiato la Serie C Gold: da uno strepitoso Alessio Razzoli, 18 punti con due bombe siderali che hanno spezzato le gambe agli ospiti nel loro momento migliore, oltre che una presenza fissa in difesa, ad un Edoardo Cavazzoni non al meglio ma che sotto il proprio canestro ha tirato giù tutti i palloni che gli capitavano a tiro. Sono loro a guidare la rimonta, ma in generale tutto il gruppo si è dimostrato coeso e con gli attributi che una prima della classe necessita.

Questo perché la strada per il 72-62 finale non è stata affatto semplice, dato che i neroverdi erano sotto 8-14 dopo poche battute di gioco, non riuscendo a ribaltare il punteggio nemmeno al 10´. Al 15´ il Vela tocca il suo massimo vantaggio (+13) prima che un 2+1 di Cavazzoni sblocchi l´attacco locale e apra un parziale di 12-2 in grado di riaprire la contesa. Come in altre occasioni durante il match, arrivare a contatto non basta e senza l´aggancio definitivo sono i viareggini ad allungare di nuovo (27-35)e a sorridere all´intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi a scuotere la partita ci pensa Baldi, dando il via alla pioggia di triple (ben 10 ma su 32 tentativi) della Pallacanestro Agliana. In realtà prima che Razzoli inizi ad insaccare da dietro i 6,75 Vela torna in doppia cifra di vantaggio (31-42), ma quando sale in cattedra il #10 neroverde in un amen è 40-45. La Nuova Comauto prende così fiducia e al 30´ la possibilità di impattare il pareggio è solo rimandata causa un 2/4 ai liberi che lascia al palo i locali (56-58).

L´equilibrio regge per tutto il quarto decisivo e l´incontro s´infiamma, anche se prima di vedere gli aglianesi avanti c´è da attendere il 38´. Altra tripla, stavolta di Arceni, che vale il 62-58 e la consacrazione finale per una squadra che una volta ingranato lascia solo le briciole agli avversari. Chiusi dietro, motivati in avanti, tanto che quando Baldi segna la bomba del 67-59 a 80" dal termine nessuno ha più dubbi su come andrà la gara.

Terminata la prima fase Agliana si scontrerà in un match secco contro la quarta forza del girone A (ad oggi Pielle Livorno oppure Autoetruria Volterra), chi vince prenderà parte alle Final Four scudetto ma anche in questo caso non si tratterà di andata e ritorno. L´altra nota positiva è che questo è un gruppo sotto media per età e che, Cavazzoni a parte (unico nato 1997) potrà essere riproposto in toto nella prossima stagione.

TABELLINO

U20 Regionale - 9° giornata di ritorno
Nuova Comauto Agliana "A" - Vela Viareggio 72-62
Agliana: Baldi 10, Nuti, Cavazzoni 13, Berti 3, Giusti 3, Razzoli 18, Carlesi 12, Bellini 6, Arceni 5, Morello, Meciti 2, Bardi. Coach Toccafondi, ass.te Federighi.
Parziali: 12-20, 15-15, 19-13, 26-14.

Ufficio Stampa Pall. Agliana 2000