UA-112080758-1
21 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

Endiasfalti Agliana, Ema Rossi: «Niente di grave. Ora riscattiamoci»

18-01-2019 21:00 - PRIMA SQUADRA
Ci eravamo lasciati con un duro colpo nella bagarre sotto canestro, naturalmente involontario, che ha tolto Emanuele Rossi dal finale della gara contro Altopascio. «Tutto apposto, niente di grave» assicura però il leader offensivo della Endiasfalti Agliana nei giorni che precedono la prima giornata di ritorno (domenica alle 18 contro Castelfiorentino).

«Abbiamo disputato un bel girone di andata – prosegue - in cui ce la siamo giocata alla pari con squadre costruite per andare in B anche se non nascondo che l’ultima sconfitta brucia ancora. Normale, dopo aver perso di un punto una sfida giocata punto a punto ma lo sport è anche questo».

Alla fine del girone di andata Rossi è anche risultato il miglior marcatore della C Gold con quasi 22 punti di media: «Sono molto contento del mio rendimento – ammette – ma ancora di più per la squadra. Se ho segato così tanto è sì merito mio ma anche dei miei compagni che hanno avuto pazienza e hanno sempre cercato di mettermi nelle migliori condizioni per fa canestro. Leader? Ci credo il giusto in queste etichette: chi segna meno poi dà più in difesa, siamo tutti fondamentali e direi che davvero non potrebbe andare meglio».

«Entrambe veniamo da una sconfitta – spiega parlando della prossima gara -, la loro ancora più pesante della nostra ed entrambe cerchiamo il riscatto: sono sicuro che verrà fuori una bella partita. Noi cercheremo di dare il massimo per portarla a casa e riscattare il passo falso di Ponte Buggianese ma soprattutto perché non vogliamo regalare niente a nessuno. Abbiamo perso di 20 in casa loro ma adesso al Capitini e dopo mezza stagione di lavoro comune possiamo dire la nostra».

«Castelfiorentino ha una grande fisicità e giocatori con tanta esperienza che si accoppiano bene con noi. Mi aspetto una gara simile a quella contro Altopascio – conclude – in cui ci sarà da tenere alta la concentrazione fino alla fine».