UA-112080758-1
24 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

ENDIASFALTI IN TRASFERTA A CERTALDO: L´ OBIETTIVO È STACCARE LE INSEGUITRICI

04-03-2017 13:08 -
La trasferta che vedrà impegnata la Endiasfalti Agliana sul campo della Lorenz Certaldo già sabato 4 marzo (ore 21:15), è valida per 23esima giornata - anche ottava di ritorno - del campionato di Serie C Gold 2016/2017.

Se Agliana, reduce da tre vittorie consecutive (contro Montale, Valdarno e Valdisieve), è stabile al settimo posto, i padroni di casa sono tra le formazioni che vorrebbero contendergli un posto ai playoff. Con 20 punti anziché 26 (il bottino della Endiasfalti) la Virtus è attualmente nona, a due punti da Montale che occupa l´ultimo posto disponibile per il post-season. Con alle spalle un cammino fatto di 12 ko e 10 vittorie, i padroni di casa arriveranno al match affamatissimi: con un successo non solo accorcerebbero la parte alta classifica, ma proverebbero ad allungare la distanza dalla zona rossa della graduatoria. Inoltre, hanno da riscattare un trentello (49-82) subito da Pielle Livorno nell´ultima partita casalinga.

D´altro canto anche la Pallacanestro Agliana non sembra destinata a fermare la sua corsa, almeno non adesso che ha risalito la china, portandosi a ridosso del quarto posto (con vista sul terzo) ad otto giornate dalla fine. In più, c´è da fare il pieno di fiducia vista la sfilza di scontri diretti che i neroverdi hanno in programma nelle prossime settimane.

«Certaldo è una squadra che ha un buonissimo potenziale - spiega il vice-coach di Agliana Filippo Toccafondi - che ha perso un po´ di talento rispetto allo scorso anno ma non per questo è da nono posto. Inoltre, il fatto che abbiano avuto un rendimento altalenante non significa che sia una formazione abbordabile; soprattutto in casa. Quello che per noi conta di più, come in occasione della sfida contro Valdisieve, è che vincere vorrebbe dire tenere a distanza le squadre che ci inseguono in classifica, dato che prima di guardare chi sta davanti è importante assicurarsi un posto ai playoff».

«Hanno due playmaker di categoria come Fimia e Moroni, oltre che uno dei migliori "tre" del campionato, Pucci. Sotto canestro gioca Cataldo, lungo americano di grande stazza (oltre i 205cm) e mano dolce. Sulla carta - chiosa Toccafondi - è una squadra più che competitiva e che ci darà filo da torcere, certo è che alcuni risultati (come quello contro Pielle) evidenziano punti deboli: cercheremo di fare leva su quelli per portare a casa il risultato».

A livello di organico la Endiasfalti si presenta con rotazioni ridotte in quanto ad esterni, dato che saranno assenti sia Davide Zaccariello - che deve scontare la seconda ed ultima giornata di squalifica - che Edoardo Limberti, per motivi personali.

Ufficio Stampa Pall. Agliana 2000