UA-112080758-1
13 Agosto 2020
news
percorso: Home > news

ENDIASFALTI AGLIANA ATTESA A MONTALE: È TEMPO DI DERBY

28-10-2016 20:12 -
La quinta giornata della Serie C Gold 2016/2017 offre come piatto forte l´atteso derby tra ASD Pallacanestro Agliana e Libertas Basket Montale. Difficile dire chi giocherà in trasferta dato che anche la Endiasfalti ha disputato questa primordiale fase del campionato sul parquet di via Coppi, certo è che respirare l´aria del Capitini sarebbe tutta un´altra cosa. I neroverdi si presentano all´appuntamento - sabato 29 ottobre alle ore 18:30, al PalaBertolazzi - come squadra ospite e sono reduci da due debacle consecutive con Legnaia e Castelfiorentino. Le particolari motivazioni che offre un derby potrebbero però essere quelle giuste per ridare verve ad una squadra che aveva iniziato il suo cammino nel migliore dei modi e che per questa sfida potrà di nuovo contare sull´agonismo di Davide Emanuele Zaccariello, di ritorno dopo la squalifica di due giornate. Una sfida delicata, che acquista così maggior peso specifico ma che non rilancerebbe in classifica solamente la Endiasfalti, dato che Montale è per ora fermo ad un´unica vittoria e nell´ultima gara è incappato in una cocente sconfitta sul campo di Fucecchio (79-74). Quella biancoblù è una formazione che Agliana e il suo tecnico conoscono molto bene e seppur privata di Riccardo Bargiacchi - ad adesso alla Pallacanestro Agliana ed ex di turno - si è rinforzata in estate con Magni ed Emanuele Rossi, sceso dalla Serie B. Il primo incrocio, terzo turno di Coppa Toscana, aveva sorriso alla Libertas ma non può certo considerarsi attendibile per testare il livello delle due compagini.

"Derby atipico dato che giochiamo fuori casa ma è come se lo facessimo in casa, sarà piuttosto strano dal punto di vista ambientale - questo l´intervento dell´allenatore neroverde Paolo Bertini - affrontiamo una buona squadra, rinforzata rispetto allo scorso anno e con un allenatore molto bravo come Alberto Tonfoni. Noi però dobbiamo concentrarci su noi stessi, dato che il primo obiettivo è non commettere la mole di errori della passata giornata. Tecnicamente spero in una bella partita da parte nostra, dato che contro Legnaia è mancato un po´ tutto. Dall´ applicazione mentale all´intensità fino al sbagliato approccio offensivo e difensivo. Ripartiamo con umiltà e con la consapevolezza che in settimana abbiamo fatto un´attenta analisi degli errori e ci siamo allenati bene. Ritorna in campo Zaccariello e questo è importante non solo per le prestazioni che aveva offerto prima della squalifica, ma anche perché amplia le rotazioni degli esterni, in queste giornate un po´ limitate. Al netto anche dell´infortunio di De Leonardo".