UA-112080758-1
08 Luglio 2020
news
percorso: Home > news

CIPROS AGLIANA - NON RIESCE IL COLPO AI NEROVERDI CHE VANNO IN VACANZA MENTRE CARRARA SFIDA LEGNAIA AI PLAY OFF.

06-05-2013 16:57 -
Al termine di una gara estremamente combattuta, ma sempre incanalata nell´alveo della massima sportività, è la Spintermar Carrara a festeggiare l´accesso ai play off a spese di una irriducibile Cipros Agliana, che ha provato in tutti i modi a sciupare la festa agli apuani.

I neroverdi di coach Bertini, mostrano subito di essere determinati, mostrando un assetto di squadra molto efficace e mantenendosi avanti nel punteggio nei primi due parziali (22-27 al 10°)(39-40 al 20°): Per Carrara assai determinante in questa metà gara l´apporto di Picchianti (19 pt. nei primi 20 minuti), immarcabile nonostante le varie difese tentate su di lui, e che quasi da solo riesce a tenere a galla la squadra di casa. L´equilibrio in campo continua anche nel terzo parziale arrivando ai secondi finali con Carrara a +3 (57-54), ma è una tripla mortifera di Ricci proprio sulla sirena a spezzarlo mandando i padroni di casa al riposo sul 60-54.

L´ultimo parziale riprende con un canestro di Limberti che riavvicina i neroverdi, e la gara si trasforma in un continuo elastico che oscilla dai tre ai sette punti di vantaggio per Carrara (77-70 al 38°). E´ ancora Limberti con una tripla a dare nuove energie alla Cipros che trova dentro di sè una reazione, e nonostante il calo fisico di Piccioli causato dal gran lavoro svolto, la gara ritorna incerta (82-80 a -30"). I neroverdi cercano di recuperare palla, ma commettono fallo mandando Sacconi in lunetta che fà 1 su due (83-80 a-15").

La Cipros prova a organizzare il tiro da tre, ma il finale è convulso. Baroncelli dal lato sinistro, vola fuori dal campo provando a tirare e la palla ritorna ai marmiferi che pasticciano facendola diventare una saponetta. La sirena chiude le ostilità ma nessuno ha più voglia di discutere su un fischio in più o in meno. I neroverdi salutano i tifosi giunti in buon numero da Agliana, presenti in entrambe le tribune del palazzetto che rispondono con un applauso, al quale (cosa per nulla usuale) si associano anche i tifosi Carraresi, dando un evidente segno di riconoscimento della bella prestazione e della sportività offerta dai neroverdi.

Per la Cipros si chiude così una stagione che nonostante tutto ha dato diverse soddisfazioni, non ultima la vittoria della Coppa Toscana, e se venisse in mente di fare qualche recriminazione, non sarebbe certo per quest´ultima gara, ma bensì per alcune di quelle disputate a inizio e nella parte centrale del girone di ritorno, che tra situazioni di sfortuna, frammiste a un calo fisico e mentale non preventivato, hanno determinato un diverso epilogo alle aspirazioni della squadra.

SPINTERMAR AUDAX CARRARA - CIPROS AGLIANA:83-80

SPINTERMAR CARRARA: Carmignani 12, Poggi ne, Sacconi 19, Picchianti 28, Versi ne, Ricci 6, Armillei 14, Fazzi A. ne, Profeti 4, Salvi ne. Allenatore: Cristelli.


CIPROS AGLIANA: Bocchini, Bogani 12, Piccioli 14, Limberti 10, Brunetti 4, Nieri 4, Baroncelli 16, Ferrari 11, Cavicchi 9, Salute ne. Allenatore: Bertini.


ARBITRI: Gambis di Livorno e Uldanck di Pisa.
PARZIALI: 22-27, 39-40, 60-54, 83-80.

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account