UA-112080758-1
22 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > PRIMA SQUADRA

C Gold: Endiasfalti Agliana non si ferma e supera anche Don Bosco Livorno

10-12-2018 12:01 - PRIMA SQUADRA
Nella decima di C Gold la Endiasfalti Agliana conquista la sua settima vittoria stagionale, la terza consecutiva, superando Don Bosco Livorno 72-50. Grazie a questo successo, i neroverdi non perdono terreno rispetto alle rivali della zona alta dei playoff e si tengono stretti il quarto posto in coabitazione con Altopascio. Sabato sera a Lucca, che precede Agliana di due punti, in palio ci sarà il terzo posto.

Contro Don Bosco, la Endiasfalti ha offerto una grande prova di squadra sia in attacco, dove i punti sono stati equamente distribuiti, che in difesa, dove la maggior fisicità è stata di grande aiuto. I neroverdi hanno alzato la loro percentuale dall’arco rispetto alle ultime uscite e controllato i tabelloni (38-29 i rimbalzi), lo staff tecnico è riuscito a ruotare al meglio la squadra e questo ha permesso ai giocatori di tenere sempre alta l’asticella dell’intensità difensiva, soprattutto nella ripresa con solo sei punti subito nell’ultima frazione.

Così Tommaso Mannelli, coach della Endiasfalti Agliana, nel post gara: «È stata una partita dalla doppia faccia: nei primi due quarti eravamo tecnicamente imbrigliati e abbiamo sbagliato anche canestri semplici. Siamo rimasti a contatto, grazie anche alle triple, ma prima dell’intervallo abbiamo concesso quattro punti facili e dato l’inerzia a Livorno».

«Nel secondo tempo – prosegue - i ragazzi hanno difeso bene e questo ci ha dato la possibilità, punto dopo punto, di scavare un solco che a livello mentale ha inciso molto. La differenza l’ha fatta la nostra capacità di essere efficaci e aggressivi in difesa: questo ci ha permesso di attaccare con più spazio e più ritmo. Gli strappi dovevano essere gestiti – chiosa - e i miei giocatori sono riusciti a farlo al meglio».

CRONACA
Agliana: Nieri, Bogani, Rossi, Cavicchi, Tuci.
Livorno: Creati, Stolfi, Ceparano, Calvi, Fantoni

Il botta e risposta del primo tempo ha sorriso prima a Livorno, che al 10’ era avanti di due lunghezze, poi ai locali, che all’intervallo lungo conducevano 40-34. Tra il 12’ e il 16’ la Endiasfalti aveva dato una forte impronta al match mettendo a punto un break di 17-3 e portandosi sul 35-23 con tre liberi di Nieri ma non ha gestito bene il finale del secondo quarto.

Al rientro in campo Agliana è riuscita a tenere Don Bosco a distanza di sicurezza e attendere il momento giusto per sferrare il colpo del ko. L’occasione è arrivata a cavallo tra la fine del terzo periodo e la metà del quarto: la difesa non ha mai sbandato e con Livorno a secco di punti per cinque minuti, la squadra di Mannelli è volata sul 68-44 del 35’ e ha chiuso la contesa.

TABELLINO
Endiasfalti Agliana - Don Bosco Livorno 72-50
Agliana: Bogani 13, Rossi 16, Nieri 14, Tuci 2, Cavicchi 9, Zaccariello 4, De Leonardo 3, Tissi, Razzoli 7, Cantré 2, Salvi 2. All. Mannelli
Livorno: Creati 9, Calvi 1, Stolfi 12, Ceparano 15, Fantoni 9, Barzacchi, Ense, Bonaccorsi 3, Mancini ne, Bechi, Korsunov 1, Paoli. All. Russo
Parziali: 14-16, 40-34, 56-44